Mercato S.Severino. Cresce la passione per il rugby in città

Il crescente numero di spettatori e l’interesse di giovani atleti per questa disciplina sportiva, sta dimostrando che il territorio della Valle dell’Irno potrà produrre, di qui a qualche tempo, grazie all’azione dell’ASD Salerno Rugby, atleti di ottimo livello.
 
 
 
Sabato 24 novembre 2018
Antonio De Crescenzo
MERCATO S. SEVERINO. Domenica 18 novembre, presso il Campo Sportivo Margiotta & Minelli in Via Nocelleto, alla Frazione.Ciorani di Mercato S. Severino, al cospetto di un nutrito gruppo di spettatori, equamente divisi tra neofiti e curiosi e addetti ai lavori con appassionati, ma tutti ben convinti di voler sfidare il vento freddo e la temperatura piuttosto tardo autunnale della giornata, si è svolta una intensa e bella giornata dedicata al rugby.
Gli spettatori hanno potuto guardare il confronto tra le selezioni Under 16 dei I Normanni – squadra in cui militano giocatori provenienti dalle due società salernitane ASD Salerno Rugby ed Arechi Rugby- e la selezione degli Hammers Rugby Campobasso.
L’incontro valevole per la I fase del campionato Under16, ha visto la netta vittoria dei Normanni per 41 a 17 con un parziale di 7 a 3 per quanto concerne le mete, ovvero le segnature.
La partita è stata dominata dai Normanni, che hanno sfruttato al meglio il gioco al largo con il reparto dei tre-quarti artefici di quasi tutte le mete segnate.
Onore agli sconfitti, che hanno giocato fino all’80° senza farsi condizionare dal risultato e contribuendo a rendere lo spettacolo piacevole per gli spettatori.
A seguire, si è svolta la quarta tappa della Coppa Italia Femminile Seniores Seven con un quadrangolare il cui risultato, la netta vittoria della squadra dell’Amatori Rugby Napoli sulle Salernitane Arechi Rugby e Zona Orientale Salerno Rugby, ha confermato come le Lady Partenopee siano in corsa per la vittoria finale.
Il crescente numero di spettatori e l’interesse di giovani atleti per questa disciplina sportiva, sta dimostrando che il territorio della Valle dell’Irno potrà produrre, di qui a qualche tempo, grazie all’azione dell’ASD Salerno Rugby, atleti di ottimo livello.

Antonio De Pascale

Next Post

Calvanico. Incidente in moto, muore il 17enne Andrea Gismondi

Lun Nov 26 , 2018
Giocava nella Sanseverinese calcio. “Ci stringiamo al dolore della famiglia di Andrea – dice il sindaco di Calvanico, Franco Gismondi – per un dolore così grande. Non ci sono parole per esprimerlo. La nostra piccola comunità è come una famiglia. Perdiamo un ragazzo d’oro: Andrea era buono, intelligente, educato, responsabile […]