MERCATO S. SEVERINO. Elezioni. Attesa in Città per conoscere i Candidati: il 13 maggio c'è il deposito delle liste.

Antonio Somma

Enzo Bennet

Angelo Zampoli

Annalucia GRimaldi

Ecco alcuni nomi dei candidati al Consiglio comunale. In città ci si chiede se il proscioglimento dell’ex sindaco Giovanni Romano nell’inchiesta che lo riguardava per una vicenda di espropri relativi all’ampliamento di un’azienda, possa incidere sulla tornata elettorale. Finora, sono 4 i candidati a Sindaco: Enzo Bennet, Angelo Zampoli, Antonio Somma e Annalucia Grimaldi.
 
 
Antonio De Pascale
MERCATO S. SEVERINO.Cresce in città l’attesa per conoscere i candidati ufficiali per le elezioni comunali: entro il 13 maggio, verranno depositate le liste. A meno di clamorose novità dell’ultimo momento, i candidati a sindaco saranno quattro: Enzo Bennet, Angelo Zampoli, Antonio Somma e Annalucia Grimaldi. Bennet è sostenuto da tre liste civiche: S.Severino democratica, Cittadini moderati per S.Severino, per S.Severino. Trapelano i nomi di alcuni candidati al consiglio comunale: Fabio Iannone, Gerardo Figliamondi, Gigi Lupone, Carlo Guadagno, Rosario Bisogno, Enza Cavaliere, Rosa Ascolese, Gerardo Avallone. Il programma di Bennet è intitolato “Orizzonte 2022, per una nuova Irno Valley”, che si prefigge di fare rete con gli altri Comuni dell’Irno e con Salerno, al fine di sfruttare fondi europei e regionali, attrarre investimenti privati, con lo scopo di creare nuovi posti di lavoro. Intanto, in città ci si chiede se il proscioglimento dell’ex sindaco Giovanni Romano nell’inchiesta che lo riguardava per una vicenda di espropri relativi all’ampliamento di un’azienda, possa incidere sulla tornata elettorale. Di certo, l’ex assessore regionale si rilancia con questa vicenda. Romano ha candidato al suo posto il “delfino” Angelo Zampoli, ex vicesindaco, sostenuto da tre liste civiche, “Insieme per S.Severino”, “Uniti per S.Severino” e “Patto per S.Severino” e in città circola la notizia secondo cui l’ex primo cittadino terrà dei comizi, durante i quali racconterà la sua verità sulla crisi politica del 2016, che pose fine al suo “impero” iniziato nel 1995. Tra i candidati con Zampoli, ci sono Eduardo Caliano, Teresa Pisani, Carmen Morrone, Barbara Pascale. Il giovane Antonio Somma è una delle novità di queste elezioni. “Figlio d’arte” (il papà, Gerardo, è stato assessore comunale ai tempi della Dc), punta sul l’ambiente, sviluppo locale, politiche sociali, cultura e cittadinanza attiva. Tra i suoi candidati, ci sono Mino Boccia e Gaetano De Santis. Altra novità, è il Movimento 5 Stelle, che presenta, come aspirante sindaca, Annalucia Grimaldi, sociologa.

Antonio De Pascale

Next Post

BARONISSI. Aperto il presidio di Polizia Municipale al Parco della Rinascita.

Sab Mag 13 , 2017
“Baronissi sicura”, festa con le Forze dell’Ordine. I dettagli.