BRACIGLIANO. Elezioni, il Movimento 5 Stelle candida a Sindaco Agostino Romano.

Agostino Romano

E’ un sottufficiale dell’Esercito. “Il nostro programma ice Romano – punta sulla trasparenza amministrativa, sulla riduzione dei debiti del Comune, sul taglio dei costi. Nel nostro paese ci sono diversi immigrati pakistani, romeni, marocchini e noi puntiamo sulla loro piena integrazione”. I dettagli.
 
 
 
 
Venerdì 12 maggio 2017
Antonio De Pascale
BRACIGLIANO.Si profila una sfida a tre per le elezioni comunali. Oltre al sindaco uscente, Antonio Rescigno, in corsa per la conquista del suo secondo mandato consecutivo, scende in campo anche il Movimento 5 Stelle che ha presentato, nei giorni scorsi, il suo candidato sindaco. Si tratta di Agostino Romano, 55 anni, coniugato, due figli, luogotenente dell’esercito in servizio al battaglione trasmissioni “Vulture” di Nocera Inferiore. Il terzo aspirante sindaco dovrebbe essere Giovanni Grimaldi, medico di famiglia. La presentazione di Romano si è avuta alla presenza dell’On.Angelo Tofalo, del Sen.Andrea Cioffi e del Consigliere regionale Tommaso Malerba. “La nostra lista – ha detto Romano – è composta da gente comune e non da professionisti della politica. Il nostro programma punta sulla trasparenza amministrativa, sulla riduzione dei debiti del Comune, sul taglio dei costi. Nel nostro paese ci sono diversi immigrati pakistani, romeni, marocchini e noi puntiamo sulla loro piena integrazione”. “Inoltre – ha aggiunto Romano – porteremo avanti una delle battaglie più importanti del nostro Movimento, quella per il ritorno dell’acqua pubblica. Nel settore dell’ambiente, scommettiamo anche sull’energia rinnovabile di cui vorremmo dotare almeno i luoghi pubblici”. Attenzione anche ai trasporti pubblici. “Bracigliano – ha concluso Romano – è posto in montagna, siamo un po’ isolati. Perciò, sono fondamentali i collegamenti con Mercato San Severino e la sua stazione ferroviaria, con l’Università e con Salerno. Vogliamo portare la fibra ottica per internet in paese: sarebbe fondamentale per lo studio dei ragazzi e per il telelavoro. E’ nostra ferma intenzione promuovere i nostri già eccellenti prodotti agricoli, puntando su prodotti di nicchia e di grande qualità”. Al momento, il consiglio comunale è formato da sette consiglieri di maggioranza e tre di minoranza, più il sindaco. Da giugno in poi, il parlamentino cittadino avrà un consigliere di maggioranza e uno di minoranza in più.
 
 

Antonio De Pascale

Next Post

BARONISSI. Presidio di Polizia Municipale al Parco della Rinascita:

Ven Mag 12 , 2017
il 12 maggio c’è l’inaugurazione. Il Sindaco, Valiante: “più sicurezza in città”. I particolari.