Baronissi. Elezioni, Giovanni Moscatiello: "Baronissi città dello sport"

Giovanni Moscatiello

I dettagli.
 
 
Martedì 14 maggio 2019
“Baronissi può certamente candidarsi ad essere un riferimento nel mondo dello sport”: lo assicura il candidato sindaco Giovanni Moscatiello. Con lui a capo delle passate amministrazioni, infatti, sono stati realizzati: il Palairno, il nuovo stadio, 11 impianti sportivi di base e la piscina coperta. A questa importante dotazione strutturale si affiancano impianti privati nel settore dell’equitazione.
“Possiamo diventare Città dello Sport – dice Moscatiello – organizzando, in collaborazione con tour operator specializzati nel settore, tornei nazionali e internazionali di: calcio, calcetto, pallavolo, basket, tennis, nuoto, bocce, arti marziali ed equitazione”.
Il candidato è convinto che, grazie all’impegno dell’Ente e delle associazioni sportive del territorio, Baronissi potrà diventare polo di attrazione per centinaia di atleti e appassionati. Un turismo sportivo sistematico e continuo per tutto l’arco dell’anno, con un ritorno economico importante.
“In quest’ottica – spiega Moscatiello – proponiamo la realizzazione di un velodromo per il ciclismo su pista. E’ incredibile come l’Italia abbia un campione del mondo di questa disciplina (Filippo Ganna) che è costretto ad allenarsi in Svizzera per l’assoluta assenza di impianti in Italia. Un velodromo, da finanziare con fondi Coni e della Federazione Ciclismo, sarebbe un ulteriore tassello per la nostra impiantistica sportiva e un grande attrattore per la città”. Ma non finisce qui, perché è prevista anche la realizzazione di una struttura polifunzionale coperta al quartiere Cariti.

Antonio De Pascale

Next Post

Mercato S.Severino. Interessante convegno sul Puc, Piano urbanistico comunale

Mar Mag 14 , 2019
Organizzato dalle Associazioni “Amici della Terra” e “Fare Comune”, ha visto la partecipazione di tanti Cittadini. I dettagli.