IL VANGELO DI DOMENICA 2/11/2014: COMMEMORAZIONE DEI DEFUNTI. IL COMMENTO DEL PROF.ANTONIO LUISI.

PROF.ANTONIO LUISI, DOCENTE DI RELIGIONE CATTOLICA AL LICEO CLASSICO “VIRGILIO” E DIACONO PRESSO LA PARROCCHIA “S.MARIA DELLE GRAZIE” DI MERCATO S.SEVERINO.
 
 
Commemorazione dei defunti ( Gv 6,37-40)
In quel tempo, Gesù disse alla folla: «Tutto ciò che il Padre mi dà, verrà a me: colui che viene a me, io non lo caccerò fuori, perché sono disceso dal cielo non per fare la mia volontà, ma la volontà di colui che mi ha mandato.  E questa è la volontà di colui che mi ha mandato: che io non perda nulla di quanto egli mi ha dato, ma che lo risusciti nell’ultimo giorno. Questa infatti è la volontà del Padre mio: che chiunque vede il Figlio e crede in lui abbia la vita eterna; e io lo risusciterò nell’ultimo giorno».
_________________________________________________
IL COMMENTO DEL PROF.ANTONIO LUISI:
La comunione dei santi è per sempre
Questa domenica è dedicata al ricordo di tutti i nostri fratelli e le nostre sorelle che ci hanno preceduti nella fede e in particolare di quelle persone che hanno condiviso con noi un tratto del cammino terreno. Ma nella fede questo ricordo si traduce in comunicazione poiché crediamo che essi sono vivi perché godono della comunione e della misericordia di Dio. Infatti, attraverso Gesù Cristo, questi nostri fratelli hanno fatto l’esperienza della solidità di un legame che nemmeno la morte è riuscita a spezzare: la comunione  dei santi, il legame con ciascuno  di noi. Al termine della nostra vita, Dio toglierà ogni velo facendo emergere la verità sulla vita di ognuno per cui i nostri cari defunti sono attenti al nostro cammino e trepidano per noi. Non li dimentichiamo, essi si preoccupano di noi affinché possiamo un giorno godere della gloria di Dio. Perseveriamo allora nella preghiera per questi nostri fratelli che pregano per noi, perché questo significa vivere la comunione dei santi.

Antonio De Pascale

Next Post

BARONISSI. DA DOMENICA 2 NOVEMBRE "CAFFE' CON FRAC" A BARONISSI.

Dom Nov 2 , 2014
L’associazione culturale Archeologando Intour accoglierà i visitatori, ogni domenica mattina, dalle 10:00 alle 13:00, con un caldo caffè. I dettagli.