Mercato S.Severino. Abbes partecipa ai Mondiali di pugilato

L’Expo Center di Ekaterinburg in Russia sarà il ringside del Mondiale Elite Maschile 2019, che si svolgerà dal 7 al 21 settembre. E’ partita da Roma la Nazionale Olimpica di Pugilato, che ha, tra le sue punte di diamante, il sanseverinese Mouhiidine Aziz Abbes nella categoria dei 91 kg. Appena ventenne il pugile, che veste i colori delle Fiamme Oro della Polizia di Stato, ha già dimostrato il suo valore, vincendo nel 2018 tutti i tornei che contano a cui ha partecipato: Campione Europeo U22, Oro ai Giochi del Mediterraneo e Campione dell’Unione Europea. Primo atto ufficiale, sarà il sorteggio che avrà luogo l’8 settembre. Dal 9 al 17 settembre, avrà luogo la fase preliminare, cui seguiranno i quarti il 18, le semifinali il 20 e le finalissime il 21. Prima della partenza, Abbes è stato salutato dal Sindaco di Mercato S. Severino, dott. Antonio Somma, che gli ha espresso i migliori auguri per poter raggiungere la vetta più alta del podio in questa difficilissima competizione, dove si scontreranno i più forti pugili al Mondo. Il Sindaco si è poi congratulato per il lavoro svolto dai Maestri Gennaro Moffa e Gianluigi Moffa, che allenano Abbes da quando aveva appena quattro anni, e che hanno forgiato numerosi Campioni, portando insieme ai propri atleti il nome Mercato S. Severino nel Mondo. La Nazionale è guidata dal Team Manager Roberto Cammarelle, dal Direttore Tecnico Giulio Coletta e dal Tecnico Gennaro Moffa. Il Mondiale è l’ultimo torneo importante prima delle qualificazioni alle Olimpiadi di Tokyo 2020, che avranno luogo a Londra in marzo in un torneo continentale e a Parigi in maggio in un torneo mondiale. Tutti i presupposti fanno ben sperare in un’ottima prestazione da parte di Abbes in questo Mondiale, da dove si ripartirà per prepararsi al meglio e staccare il pass per Tokyo 2020. La società sportiva Olympic Planet di Mercato S. Severino è orgogliosa del suo Campione Abbes, che tante medaglie pesanti ha regalato all’Italia e a Mercato S. Severino, e del Maestro Gennaro Moffa, che segue negli allenamenti e nelle competizioni gli atleti della Nazionale.

Antonio De Pascale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Esercito. I Carristi di Persano terminano l'addestramento in Lettonia

Sab Set 7 , 2019
Sabato 7 settembre 2019 PERSANO. I carristi del 4° reggimento carri di Persano impiegati nell’ ambito dell’ operazione “Baltic Guardian” in Lettonia, hanno concluso un’ esercitazione congiunta con gli altri Paesi dell’Alleanza ​Il contingente italiano in Lettonia ha partecipato all’esercitazione Reaper Strike condotta per migliorare le capacità operative, di cooperazione e […]