CULTURA. 2015, ANNO INTERNAZIONALE DELLA LUCE.

Antonio De Crescenzo, Energy Manager

Lo ha proclamato l’Onu. Ne parla Antonio De Crescenzo, Energy Manager e Coordinatore del “Paes nella Valle”.
 
 
 
 
 
ANTONIO DE CRESCENZO, ENERGY MANAGER E COORDINATORE DEL “PAES NELLA VALLE”.

 

la Luce ci aiuta a vedere e a comprendere meglio l’universo.

E’ lo slogan che meglio rende il senso per la decisione presa dall’UNESCO : infatti, il 2015 è un anno particolarmente illuminato per i temi energetici in quanto  il 20 dicembre 2013 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 2015

Anno internazionale della Luce e delle tecnologie basate sulla Luce (IYL 2015)

IYL2015 è un’iniziativa globale che mira  ad accrescere la conoscenza e la consapevolezza di ciascuno di noi sul modo in cui le tecnologie basate sulla luce promuovano lo sviluppo sostenibile e forniscano soluzioni alle sfide globali, ad esempio nei campi dell’energia, dell’istruzione, delle comunicazioni, della salute e dell’agricoltura.
Gli obiettivi che le Nazioni Unite si propongono con quest’iniziativa dell’IYL2015 sono :
• PromoZione delle tecnologie della luce per un miglioramento della qualità della vita sia nei Paesi sviluppati, che in quelli in via di sviluppo;
• RiduZione dell’inquinamento luminoso e dello spreco di energia;
• PromoZione della partecipazione delle donne nella scienza con ruoli di responsabilità;
• PromoZione dell’istruzione tra i giovani;
• PromoZione dello sviluppo sostenibile.
Sono stati indicati anche dei temi ufficiali, i cosidetti Topics dell’IYL2015, che sono:
1. La Scienza della Luce
2. La Tecnologia della Luce
3. La Luce in Natura
4. La Luce e la Cultura

L’UNESCO sottolinea il tema della Luce Cosmica, un tema di particolare importanza per la comunità astronomica.
Non a caso il nobel per la Fisica (Ottobre 2014) è stato assegnato proprio sul tema  della luce. Infatti, il Premio è stato assegnato ai ricercatori giapponesi Isamu Akasaki, Hiroshi Amano e Shuji Nakamura, per l’invenzione dei LED a Luce Blu, che permettono un risparmio notevole nei consumi energetici e una maggiore efficienza, con un minore inquinamento dell’ ambiente.
La Società Italiana di Fisica (SIF) sarà il punto di contatto ITALIANO per l’IYL2015 tra numerose società scientifiche ed enti di ricerca.
Fonti: Unesco.it, fisgeo.unipg.it
 
ANTONIO DE CRESCENZO, ENERGY MANAGER E COORDINATORE DEL “PAES NELLA VALLE”.
 
 

Antonio De Pascale

Next Post

MERCATO S.SEVERINO. INAUGURATA LA RIQUALIFICATA PALESTRA DELLA SCUOLA "S.TOMMASO D'AQUINO".

Mer Apr 1 , 2015
L’intervento è stato finanziato da fondi europei. I dettagli.