UNIVERSITA'. PROSEGUE UNISAORIENTA 2015.

Più di 1000 studenti al giorno, più di 10000 le presenze previste durante tutta la manifestazione. Gli studenti delle scuole superiori possono conoscere da vicino l’offerta formativa dell’Ateneo salernitano. I dettagli.
 
 
 
 
Sabato 21 febbraio 2015
FISCIANO. Grande successo per l’apertura dell’edizione 2015 di UnisaOrienta, la manifestazione organizzata ogni anno dal Centro di Ateneo per l’Orientamento e il Tutorato (CAOT), che, nei primi tre giorni, ha già totalizzato oltre 5000 presenze tra studenti e docenti coinvolti.
L’iniziativa, arrivata ormai alla sua XI edizione, è in corso presso il Campus universitario di Fisciano fino al 27 febbraio, con l’obiettivo di orientare gli studenti degli ultimi anni delle Scuole Superiori alla scelta universitaria.
Circa 500 docenti accompagnano gli oltre 9000 studenti delle Scuole superiori provenienti da 82 Istituti delle province di Salerno e Avellino, Napoli (13 Istituti), Caserta, Benevento, Cosenza, Potenza e Matera.
Nel corso dell’evento, a disposizione dell’utenza, sono attivi punti informativi gestiti dal CAOT, dall’Ufficio Diritto allo Studio, dal Centro Bibliotecario di Ateneo, dall’Ufficio Erasmus, dall’Ufficio Placement e dall’Osservatorio Culture Giovanili (OCPG).
I seminari di orientamento si svolgono presso le strutture del Dipartimento di Scienze giuridiche e sono preceduti, ogni mattina, da un incontro di accoglienza presso l’Aula Magna di Ateneo, con l’intervento del Magnifico Rettore, prof. Aurelio Tommasetti, della prof.ssa Mariagiovanna Riitano (delegato del Rettore all’Orientamento), della prof.ssa Rosalba Normando (responsabile di UnisaOrienta), di un rappresentante degli studenti universitari e di alcuni tra gli esponenti di spicco del contesto territoriale di riferimento dell’Ateneo.
I testimonial di UnisaOrienta nei prossimi giorni: Lunedì 23 febbraio – dott. Luigi D’Alessio, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Locri.
Martedì 24 febbraio – dott. Guido Arzano, Presidente Camera di Commercio di Salerno e membro esterno del Consiglio di Amministrazione dell’Università degli Studi di Salerno
Mercoledì 25 febbraio – Francesca Gaeta, studentessa di medicina presso l’Ateneo salernitarno e pianista, vincitrice del premio “UpperApp”, grazie alla messa a punto di un’app per l’Alzheimer nonché del premio nazionale “Barilla per i giovani” con il progetto RIMA – Ricerca in musicoterapia per l’Autismo – ing. Fabrizio Marotta – Direttore Project management della Magaldi S.p.A.
Giovedì 26 febbraio – Ing. Antonio Ilardi, Presidente Società di gestione aeroporto Salerno – Costa d’Amalfi SPA e vicepresidente Camera di Commercio di Salerno
Venerdì 27 febbraio – dott. Mauro Maccauro, Presidente Confindustria Salerno – dott.ssa Luigina Tomay, Funzionario archeologo Soprintendenza per i Beni Archeologici di Salerno, Avellino, Benevento e Caserta – Direttore del Museo Archeologico Nazionale del Sannio Caudino di Montesarchio

Antonio De Pascale

Next Post

BARONISSI. BUCHE SULL'ASFALTO DEL RACCORDO SA/AV, IL SINDACO VALIANTE SCRIVE ALL'ANAS:

Dom Feb 22 , 2015
“la strada necessita di un urgente e robusto intervento di ripristino che non può essere ulteriormente rinviato”. I dettagli.