UNIVERSITA'. Presentati i dati sulle nuove immatricolazioni all'Università di Salerno per l'anno accademico 2016/2017.


Il Rettore Tommasetti

“Dal confronto con l’anno accademico precedente, l’Ateneo registra un aumento complessivo di circa l’8% degli immatricolati – ha dichiarato il Rettore, Aurelio Tommasetti. Si tratta di un dato significativo che segue al 5,4% registrato lo scorso anno. In particolare, dall’ottobre 2013 all’ottobre 2016, la curva delle immatricolazioni ha registrato un’ascesa pari ad un aumento di circa 1.000 studenti”. Tutti i dettagli.
Sabato 29 ottobre 2016
SALERNO/FISCIANO. Ieri mattina, venerdì 28 ottobre 2016, presso la Sala Giunta di Palazzo Sant’Agostino, a Salerno, il Rettore Aurelio Tommasetti ha presentato i dati relativi alle immatricolazioni a.a. 2016/2017 dell’Università di Salerno. Nel corso della conferenza, sono stati illustrati gli andamenti delle nuove immatricolazioni per i corsi di lauree triennali e a ciclo unico dei 16 Dipartimenti dell’Ateneo.  (Nelle foto sopra: una fase della presentazione dei dati relativi alle immatricolazioni 2016/2017 all’Unisa e il Rettore, Aurelio Tommasetti. Clicca sulle immagini per ingrandirle)
“Dal confronto con l’anno accademico precedente, l’Ateneo registra un aumento complessivo di circa l’8% degli immatricolati – ha dichiarato il rettore. Si tratta di un dato significativo che segue al 5,4% registrato lo scorso anno. In particolare, dall’ottobre 2013 all’ottobre 2016, la curva delle immatricolazioni ha registrato un’ascesa pari ad un aumento di circa 1.000 studenti. L’ulteriore aumento di immatricolati registrato quest’anno, è stato raggiunto sicuramente anche grazie alle politiche di attenzione rivolte agli studenti e alle loro famiglie: a partire dalla politica tasse che premia il merito e le fasce deboli, fino all’ampliamento dell’offerta didattica, con l’introduzione di nuovi corsi di laurea quali Scienze Motorie, Odontoiatria e Agraria. E, naturalmente, gli interventi sul piano del potenziamento degli spazi universitari e delle infrastrutture per didattica e ricerca. Senza dimenticare il lavoro svolto sul versante dell’Agenda digitale di Ateneo per facilitare e semplificare tutte le procedure amministrative e burocratiche per studenti e neolaureati e sul versante della comunicazione per migliorare ed intensificare gli scambi tra l’Ateneo e i suoi utenti”.
“Con questa operazione trasparenza  – continua il rettore – abbiamo inteso comunicare i dati di tutti i corsi di studi di tutti i Dipartimenti, sia quelli che registrano un calo di immatricolati, sia quelli – come Agraria, Economia e Ingegneria – che registrano invece un boom di immatricolati”.
Nell’ambito dell’incontro sono state illustrate anche le politiche dell’Ateneo rivolte alla comunità studentesca, sul versante della didattica, del diritto allo studio e dell’internazionalizzazione.
La presentazione integrale dei dati numerici sulle immatricolazioni è disponibile al seguente link: http://www.unisa.it/uploads/1/20161028conferenzastampa.pdf

Antonio De Pascale

Next Post

BARONISSI. Emilia Lambiase è "Sindaco per una settimana", al fianco del Primo Cittadino, Gianfranco Valiante.

Sab Ott 29 , 2016
Emilia Lambiase si definisce una “ficcanaso, con tanta voglia di conoscenza” e per questo ha deciso di affiancare il sindaco Gianfranco Valiante in questa esperienza che considera “bellissima, da ripetere”.