UNIVERSITA'. Presentata la donazione UniLeo4Light al settore disabilità dell'Ateneo.

UniLeo ha donato all’Ateneo alcune apparecchiature di ausilio per gli studenti ipovedenti o ciechi: aggiornamenti software per sintesi vocale e Zoomtext con relativi accessori. I dettagli.
 
 
 
 
 
Mercoledì 1° giugno 2016
FISCIANO.  Martedì 31 maggio, presso la sala stampa “Biagio Agnes” del campus di Fisciano, si è svolta la conferenza di presentazione della donazione UniLeo4Light al settore disabilità dell’Università di Salerno.
UniLeo ha donato all’Ateneo alcune apparecchiature di ausilio per gli studenti ipovedenti o ciechi: aggiornamenti software per sintesi vocale e Zoomtext con relativi accessori.
Hanno preso parte all’incontro: il rettore Aurelio TommasettiGiulia Savarese, delegato del Rettore alla disabilità/DSA, Carmela Fulgione Sessa, presidente del Lions Club Salerno-Arechi, Vincenzo Spiezia, presidente Distrettuale Leo, e Nicola Rosa, docente di oculistica dell’Università di Salerno.
E’ importante innanzitutto sottolineare lo spirito di collaborazione che esiste tra l’associazionismo e l’Università. E questa sinergia con i Lions ne è un esempio – ha dichiarato il Rettore Tommasetti. L’Ateneo ha investito  e continua ad investire tanto per migliorare l’accessibilità alle nostre strutture da parte degli studenti con disabilità. Una vicinanza che continueremo a garantire agli studenti e alle loro famiglie, anche grazie all’aiuto dell’associazionismo del territorio”.
Giulia Savarese, delegato del Rettore alla disabilità/DSA, ha aggiunto: “Si tratta di ausili moderni e aggiornati, utili soprattutto per la disabilità visiva, ma anche per i disturbi legati all’apprendimento. La donazione va ad ampliare il numero dei dispositivi che l’Ateneo mette a disposizione per gli studenti con disabilità”.
A seguire i relatori hanno preso parte alla cerimonia di presentazione della targa UniLeo4Light presso il Laboratorio H di Ateneo.
(Nella foto sopra: la presentazione del progetto)

Antonio De Pascale

Next Post

UNIVERSITA'. Intelligenza artificiale e realtà virtuale:

Mer Giu 1 , 2016
nuove frontiere per la scienza e per il futuro. Il 1° giugno seminario alla Provincia di Salerno.