UNIVERSITA'. LA SUITE PMLK-PRO IN USO PER LE ATTIVITA' SPERIMENTALI IN ATENEO.

I dettagli.
 
 
 
Venerdì 24 aprile 2015
FISCIANO. La suite PMLK-PRO sviluppata dal prof. Nicola Femia per Texas Instruments in uso per le attività sperimentali in Atene.
Gli studenti dei Corsi di Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica ed in Ingegneria Informatica dell’Università di Salerno, PRIMI AL MONDO, svolgeranno attività sperimentali utilizzando la suite PMLK-PRO sviluppata dal prof. Nicola Femia per Texas Instruments, costituita da 5 boards contenenti 8 power supplies di standard industriale e da un libro di esperimenti.
Con la suite PMLK-PRO verranno sperimentate metodologie didattiche innovative a livello universitario e industriale che consentiranno l’acquisizione di nuovi profili e competenze professionali da parte degli studenti di Ingegneria Informatica e di Ingegneria Elettronica, conferendo alla Facoltà una posizione di avanguardia nella formazione universitaria e post universitaria su tecnologie di enorme impatto connesse con l’energia e l’informazione.
La suite è stata presentata il 14 e 15 marzo alla conferenza annuale dell’Electrical and Computer Engineering Department Heads Association (ECEDHA) in South Carolina, che costituisce un evento di estremo rilievo negli Stati Uniti, al quale hanno partecipato i direttori dei Dipartimenti di Electrical and Computer Engineering degli Stati Uniti.
Inoltre, la suite è stata presentata il 16 Marzo alla 30-ma Applied Power Electronics Conference, in North Carolina,  in una sessione riservata alla quale sono stati invitati per l’occasione i professori di power electronics di numerose università americane. Attualmente è in corso la presentazione della suite in Asia.
Texas Instruments fornirà la suite alle Università a livello mondiale per lo svolgimento di corsi di power management.
Ulteriori informazioni sulla suite sono reperibili sul sito della Texas
Instruments: www.ti.com/pmlk

Antonio De Pascale

Next Post

BARONISSI. LA REGIONE ASSEGNA AL COMUNE 1 MILIONE E 395MILA EURO.

Ven Apr 24 , 2015
Il finanziamento sarà impiegato per il completamento della scuola “S.Francesco”. I dettagli.