Salerno. Fino al 20 maggio c'è la Festa del gelato artigianale

E’ organizzata dalla CLAAI (Confederazione delle Libere Associazioni Artigiane Italiane) di Salerno, dal Movimento Turismo del cioccolato e delle eccellenze italiane  in collaborazione con Tanagro Legno Idea, con il patrocinio del Comune di Salerno,  della Camera di Commercio di Salerno e del Comune di Petina.Ice to meet you sul lungomare Trieste. Il programma dell’evento.

 
 
Sabato 19 maggio 2018
Antonio De Crescenzo
SALERNO. Salerno capitale del Gelato Artigianale di Alta Qualità, sapore d’estate sul lungomare grazie ad una squadra di artigiani gelatieri che conquistano il palato fra interpretazioni di grandi classici e proposte creative, che propongono la degustazione delle loro specialità realizzate seguendo le antiche ricette di una volta.
Ce n’è per tutti i gusti questo weekend alla Festa del Gelato Artigianale di Alta Qualità di Salerno “ICE TO MEET YOU”,  in programma fino a domenica 20 maggio, dalle ore 10 alle 22,  organizzata dalla CLAAI (Confederazione delle Libere Associazioni Artigiane Italiane) di Salerno, dal Movimento Turismo del cioccolato e delle eccellenze italiane  in collaborazione con Tanagro Legno Idea, con il patrocinio del Comune di Salerno,  della Camera di Commercio di Salerno e del Comune di Petina.
E’ un appuntamento imperdibile per entrare a contatto con il mondo del gelato artigianale. Dal gelato alla fragola a quello alla nocciola e al caffè, da quello con ricotta e fichi alla ciliegia, dal cioccolato fondente, gianduja a quelli speziati. Che sia un cono ad un gusto o due o servito con la paletta la festa del gelato di Salerno rappresenta la giusta valorizzazione e riconoscibilità delle imprese artigiane che, selezionando le materie prime ed adottando una lavorazione improntata al mantenimento di qualità e gusto con la tracciabilità delle materie utilizzate, difendono il prodotto artigianale da quello industriale. 
La Festa del Gelato Artigianale di Alta Qualità ideata otto anni fa a Salerno dal presidente della Claai Gianfranco Ferrigno punta a diffondere la cultura del gelato, valorizzare il lavoro di chi utilizza davvero prodotti genuini e freschi del territorio, a cominciare dal latte e ad aumentare il coinvolgimento dei territori intorno ai valori, ai piaceri e alla tradizione del dolce freddo più amato nel mondo.
La lavorazione rigorosamente artigianale e l’utilizzo di materie prime di qualità senza conservanti e semilavorati è la garanzia della genuinità del gelato, prodotto simbolo della cultura alimentare italiana. E’ questo il principio che ispira la CLAAI di Salerno (Confederazione delle Libere Associazioni Artigiane Italiane), nell’organizzazione di  “ICE TO MEET YOU”, che anche quest’anno ha voluto celebrare il gelato artigianale abbinandolo ad uno dei prodotti di qualità più apprezzati del territorio salernitano: la fragolina di bosco di Petina.
Squisite e preziose raccolte ad una ad una nella folta vegetazione del sottobosco, rappresentano il prodotto di eccellenza  del Comune cilentano. La quantità limitata della produzione delle fragoline ne fa un prodotto pregiato e di nicchia, come ha rimarcato il sindaco Domenico D’Amato.
Ad apprezzare la qualità del gelato della Festa del Gelato Artigianale sul Lungomare di Salerno anche il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli e l’assessore al Commercio del Comune di Salerno Dario Loffredo che accompagnati dal Presidente della Claai Gianfranco Ferrigno hanno voluto ringraziare personalmente i gelatieri che hanno aderito all’iniziativa che rappresenta un importante momento di aggregazione per tutta la comunità e un rilevante strumento di promozione il territorio salernitano.
In piazza selezionati maestri gelatieri provenienti dalla Campania: Raffaele Lepore della Gelateria delle Sirene di Salerno; Francesco Balestra de La Delizia di Ottaviano (Na); Marco Adinolfi de La Torretta di Cava de’ Tirreni (Sa); Agostino Napoli della Gelateria Briò di Mercato San Severino e Santa Maria di Castellabate (Sa); Vincenzo Iorio de L’Officina del Gelato di Avellino e Fontanarosa(Av), il gelatiere itinerante Giuseppe Ciccarrone del Gusto, La Natura si fa gelato di Auletta (Sa).
E il gelato, prodotto d’eccellenza dell’estate, sempre piu’ si impone anche d’inverno e superando le abitudini stagionali, si muove sempre piu’ dal dolce verso il salato.
Nell’ottava edizione di “Ice to meet you” sabato 19 maggio alle ore 18 esordirà non solo il Gelato crudista-vegano di Cristina De Vita.   Alle ore 19.30,  l’attenzione si sposta verso i gusti gastronomici,  perché il gelato è entrato ormai nei menu dei ristoranti. Dopo l’appuntamento con lo chef Nando Melileo del ristorante Emozionando di Salerno, l’ Antipasto con il gelato gastronomico sarà curato dallo chef Dino Russo del Ristorante Maestro del Gusto di Salerno.
Domenica 20 maggio alle ore 16 nel laboratorio all’aperto l’incontro “Così diventa Gelato, granita e sorbetto” con il maestro Angelo Grasso,  stimata personalità del mondo del gelato artigianale italiano. Sempre alle ore alle ore 18 torna l’appuntamento con il Gelato crudista-vegano di Cristina De Vita,  mentre a seguire alle ore 19.30 è prevista la preparazione del  gelato alcoolico con il liquore Giffolino a cura della Gelateria delle Sirene di Salerno.
Un’occasione unica per scoprire i segreti del mondo del gelato fra assaggi, iniziative a tema e laboratori allestiti in piazza Cavour dove non mancherà anche l’animazione per i bambini a cura di Sisolo Iperludoteca.
I maestri del gelato artigianale si contenderanno il titolo del Miglior Gusto dell’estate con una ricetta creata apposta per la piazza della festa del gelato di Salerno. Ma allo stesso tempo i maestri gelatieri gareggeranno per conquistare il Premio Qualità di miglior gelato artigianale, con un abbinamento al gelato “speciale”,  con un prodotto di eccellenza: la fragolina di bosco di Petina, dal gusto dolce e delicato,  particolare per la sua qualità.  Spetterà ad  una giuria di esperti decretare i migliori gusti che esaltano il gelato, storicamente il primo alimento a potersi definire Ambasciatore dell’Italian Food nel mondo, mentre una  popolare voterà il “Gelato piu’ Buono”.
L’ingresso alla tre giorni è libero. 
 

 
 

Antonio De Pascale

Next Post

Cava de' Tirreni. Festival delle Torri dall'1 al 5 agosto:

Sab Mag 19 , 2018
ecco dove poter vedere il video promozionale dell’evento europeo . Cava de’ Tirreni, città tra le più belle del mondo.