PELLEZZANO. Tirocini formativi presso il Comune.

Il Sindaco, Giuseppe Pisapia (Pd)

L'Assessore Francesco Morra (Pd)

“In questo modo – spiega l’Assessore alle Politiche Sociali, Francesco Morra – favoriamo l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro, continuando quanto già in passato programmato con  lo svolgimento di diversi stage formativi. Infatti, sono stati ospitati, presso il Comune di Pellezzano, numerosi tirocinanti e con tutti si è avuto un riscontro molto positivo”. “I tirocini formativi – aggiunge il Sindaco, Giuseppe Pisapia – si configurano come arricchimento del percorso formativo e non hanno finalità produttive, ma perseguono obiettivi di acquisizione di conoscenza delle procedure tecnico-amministrative adottate dal Comune”. I dettagli.

Martedì 1° novembre 2016

PELLEZZANO. L’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Pellezzano, al fine di agevolare le scelte professionali anche mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro e per realizzare momenti di alternanza tra studio e lavoro nell’ambito dei processi formativi, ha inteso favorire, presso le strutture dell’ente, dei tirocini curriculari (o formativi), non curriculari (o di orientamento) e di praticantato. In particolare, l’Amministrazione Comunale ha avviato l’iter per apposita disciplina per l’adozione di protocolli d’intesa con gli ordini professionali in base alle esigenze dei vari settori competenti dell’ente. “In questo modo – spiega l’Assessore alle Politiche Sociali, Francesco Morra – favoriamo l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro, continuando quanto già in passato programmato con  lo svolgimento di diversi stage formativi. Infatti, sono stati ospitati, presso il Comune di Pellezzano, numerosi tirocinanti e con tutti si è avuto un riscontro molto positivo”. “I tirocini formativi – aggiunge il Sindaco, Giuseppe Pisapia – si configurano come arricchimento del percorso formativo e non hanno finalità produttive, ma perseguono obiettivi di acquisizione di conoscenza delle procedure tecnico-amministrative adottate dal Comune. Ciò consente all’ente la possibilità di confrontarsi, seppur temporaneamente, con nuove e aggiornate qualificate professionalità e, dall’altro, la possibilità di permettere ai tirocinanti l’acquisizione delle conoscenze di realtà economiche e produttive. Questo al fine di completare il percorso formativo accademico e di agevolare le scelte professionali, mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro”. Gli stage in questione non costituiscono rapporto d lavoro, per ciascun tirocinante verrà predisposto un apposito progetto formativo e di orientamento, ed avranno una durata di un arco di tempo non superiore ai sei mesi.

Antonio De Pascale

Next Post

BARONISSI. Addio a Padre Igino, Frate Francescano Minore.

Mar Nov 1 , 2016
Aveva 95 anni. Il Sindaco, Gianfranco Valiante, ricorda il religioso, degno testimone di Gesù Cristo e S. Francesco d’Assisi.