PELLEZZANO. Raid vandalico alla sede del club Napoli.

L’episodio è avvenuto nella notte passata. Stasera prevista l’inaugurazione del club azzurro.
 
 
 
Giovedì 17 dicembre 2015
PELLEZZANO. Raid vandalico ai danni della sede del nuovo club Napoli a poche ore dall’inaugurazione della stessa: è accaduto nella notte passata. La cerimonia di apertura del club, in programma stasera (ore 19,30), comunque si terrà. Ubicato in via Sandro Pertini, nella frazione Coperchia, il sodalizio è stato preso di mira dai soliti ignoti, che hanno infranto un vetro della porta del club e danneggiato l’insegna esterna. I vandali hanno anche imbrattato le mura con della vernice. Strappati alcuni manifesti affissi in città che annunciavano l’evento. Amareggiato il presidente del club, Nicola Galdi: “è un episodio da stigmatizzare – dice -. Ma credo che si tratti di una bravata. Il danno è più di tipo morale che materiale. Ci impegneremo a promuovere il nostro club, che nasce per l’amore verso il Napoli e come centro di aggregazione sociale”.
Alla cerimonia inaugurale di stasera, partecipano il presidente dell’associazione nazionale Napoli club, Saverio Passaretti, l’ex calciatore azzurro Antonio Carrannante, il massaggiatore Salvatore Carmando, il sindaco Giuseppe Pisapia, il Vescovo emerito di Salerno, Gerardo Pierro (che interviene per benedire i locali), e il giornalista Mimmo Malfitano.
(nelle foto sopra, alcuni danni subiti dalla sede del club Napoli di Pellezzano)

Antonio De Pascale

Next Post

BARONISSI. Al "Frac" mostra dedicata a Peter Willburger.

Ven Dic 18 , 2015
Viene inaugurata il 18 dicembre.