Pellezzano. Opportunità di lavoro. Ecco come partecipare

Giovedì 2 aprile 2020

PELLEZZANO. Non solo emergenza sanitaria. A Pellezzano si guarda anche al futuro prossimo. Nella speranza che, questo periodo così complicato per tutti, possa presto essere messo alle spalle.

Ma ci sono anche buone notizie. Come quella che giunge dalle politiche attive del lavoro. In questi giorni, infatti, la “Quanta S.p.A.” Agenzia per il lavoro multinazionale, ha avviato il progetto “I.T.I.A. Intese Territoriali di Inclusione Attiva” – denominato “Integr@zione” –  che prevede l’attivazione di 85 tirocini extracurriculari, che vede coinvolto, oltre al Comune di Salerno in qualità di Capofila dell’Ambito Territoriale S5, anche il Comune di Pellezzano.

Il Soggetto Promotore Quanta S.p.A. comunica che, l’avviso di selezione per i candidati, è stato prorogato e sarà attivo fino a conclusione dell’emergenza, così da permettere la maggior partecipazione della platea interessata. I tirocini di orientamento, formazione e inserimento/reinserimento, sono finalizzati all’inclusione sociale, all’autonomia e alla riabilitazione di persone, contrastando povertà, svantaggio ed esclusione. L’attivazione dei tirocini intende contribuire al miglioramento e all’accrescimento delle opportunità formative/occupazionali per le famiglie e singoli cittadini residenti nel territorio di Pellezzano, identificate come fasce deboli svantaggiate e a rischio di esclusione.

Si farà fronte alle problematiche socio-economiche generate dalle precedenti crisi finanziarie e lavorative degli ultimi anni e anche a quanto sta accadendo a causa della pandemia del Coronavirus. L’avviso di selezione può rappresentare un primo intervento utile per ritornare alla normalità appena terminerà l’emergenza, incidendo efficacemente sulle forme di disagio socio-economico più gravi e creando dei reali sbocchi occupazionali.

“Ringrazio il Piano di Zona S5 – ha detto il Sindaco di Pellezzano, dott. Francesco Morra –. In un periodo come quello che stiamo vivendo, offrire delle concrete opportunità di lavoro è un modo per incoraggiare i giovani, che in questo momento stanno attraversando un grosso disagio, essendo costretti a restare a casa per via dell’emergenza sanitaria. Le opportunità che vengono offerte rappresentano soprattutto uno sbocco per soggetti disoccupati o inoccupati, che, a causa dell’emergenza, hanno perso il posto di lavoro o che erano già in cerca di un impiego”.

Come candidarsi

I tirocini avranno una durata di 6 mesi per un massimo di 140 ore mensili, l’indennità di partecipazione di  500 euro mensili lordi sarà a carico di Quanta S.P.A.. Tutte le aziende campane potranno manifestare il proprio interesse a ospitare gratuitamente uno o più tirocinanti per 6 mesi.

I candidati interessati, in possesso di specifici requisiti, potranno visionare l’avviso di selezione pubblica sul sito del Comune di Pellezzano www.comune.pellezzano.sa.it nella sezione Amministrazione Trasparente – Bandi di gara e contratti o sul sito dell’Ambito Territoriale S5 www.pianosociales5.it nella sezione News: ogni singolo candidato sarà reindirizzato su una piattaforma fornita da Quanta S.p.A.

Tra qualche settimana, le aziende potranno visualizzare sugli stessi siti l’avviso a esse dedicato e manifestare il proprio interesse a ospitare gratuitamente i tirocinanti. Per ulteriori informazioni, è attivo l’indirizzo email tirocini.integrazione@quanta.com

Antonio De Pascale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Diocesi di Salerno. Lettera ai fedeli dell'Arcivesovo Bellandi per la Pasqua

Ven Apr 3 , 2020
Mons.Andrea Bellandi, Arcivesco della Diocesi di Salerno-Campagna-Acerno