PELLEZZANO. Il 21 dicembre presentazione del Piano comunale di Protezione civile contro i fuochi d'artificio illegali.

Agostino Napoli

E’ un’iniziativa promossa dalla Protezione civile “S.Maria delle Grazie”, presieduta da Agostino Napoli, in collaborazione con il Comune.

 
 
 
 
PELLEZZANO. Lunedì 21 dicembre, alle ore 18.30, presso il Teatro Comunale di Capezzano, frazione del Comune di Pellezzano, verrà presentato il Piano Comunale di Protezione Civile per contrastare la commercializzazione illegale dei fuochi d’artificio illegali in previsione delle festività Natalizie e, in particolar modo, per la ricorrenza del Capodanno 2016.
La presentazione del Piano si terrà nell’ambito del convegno dal titolo “Prima di rischiare con un fuoco illegale conta fino a dieci”, che introduce una campagna di sensibilizzazione contro i fuochi d’artificio illegali, considerati estremamente pericolosi.
Il dibattito prenderà il via con i saluti del Sindaco di Pellezzano, Giuseppe Pisapia, e dell’Assessore alla Protezione Civile e alla Sicurezza del Territorio, Francesco Morra. Ad introdurre l’argomento, saranno il comandante della polizia locale, Giovanni Pierro, e il Presidente della Protezione Civile S. Maria delle Grazie, Agostino Napoli. Ospite dell’evento, Amodio Curci, dell’omonima ditta pirotecnica, che interverrà quale esperto del settore per illustrare i rischi del mestiere e soprattutto i pericoli che corrono coloro che non hanno particolare confidenza con i fuochi d’artificio.
Nel corso dell’incontro verrà sottolineata la differenza tra i fuochi d’artificio illegali e quelli legali.
I particolari del Piano verranno illustrati durante il dibattito, al quale la cittadinanza è invitata a partecipare per venire a conoscenza di tutte le informazioni utili in merito alla questione trattata.
 

Antonio De Pascale

Next Post

ATTUALITA'. Il 4° Reggimento "Carri" di Persano continua la sua missione in Kosovo.

Dom Dic 20 , 2015
Il Reggimento salernitano ha ricevuto la visita del Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Graziano. Dall’ 11 dicembre scorso, il 4° reggimento carri di Persano ha assunto il comando del MNBG-W (Multinational Battle Group West), comando multinazionale a guida italiana composto anche da militari austriaci, sloveni e moldavi. I […]