PELLEZZANO. Estate in città:

ecco gli spettacoli e gli appuntamenti culturali in programma.
 
Domenica 2 agosto 2015
PELLEZZANO. L’estate degli eventi culturali a Pellezzano si è aperta con il grande successo del Festival organizzato da “Hub Music Project”che si è svolto nei giorni 17, 23 e 24 luglio presso il Complesso Monumentale dell’Eremo dello Spirito Santo: ospiti delle serate gli “Smoove & Turrel”, gli “Almamegretta” e i “The Skatalites”. Una rassegna musicale che ha attirato numerosi cittadini, anche dai comuni limitrofi.
Intanto, l’assessorato alla Cultura e alle Politiche Sociali, ha predisposto un mini-cartellone di eventi che si interfacceranno con le numerose sagre e festeggiamenti patronali che si svolgono sul territorio comunale nel periodo estivo. In particolare, mercoledì 5 agosto, presso la Piazza/Anfiteatro di Cologna, si esibirà, grazie al contributo dell’Ente Provinciale per il Turismo di Salerno, l’orchestra “Mediterranea Style Orchestra” in Piazza Italia…Summer Tour. L’orchestra, composta da 10 musicisti, eseguirà un repertorio travolgente con inedite rielaborazioni di brani tratti dal patrimonio musicale italiano, napoletano, etnico e popolare.
Giovedì 6 agosto, alle ore 21, lo spazio antistante il Teatro Auditorium di Capezzano ospiterà la serata conclusiva del Premio Charlot XXVII Edizione con Claudio Tortora e Marcello Ferrante e l’orchestra “Polymusic” in: “C’era una volta 60”, coreografie di Professional Ballet di Pina Testa ed ospite della serata sarà Salvatore Gisonna di Made in Sud. La serata sarà presentata da Nunzia Schiavone.
Il 25 agosto, presso la Villa Comunale di Coperchia, si terrà il concerto “Manguso trio voce, contrabbasso e chitarra”, esecuzione di musiche di autori di canzoni anni 20 – 30 – 40.
Il 19 settembre, a conclusione della stagione estiva, presso il Teatro Auditorium di Capezzano, nell’ambito dell’edizione 2015 di “Irno Festival”: Concerto per violino e pianoforte a cura di Federica Severini e Lucio Grimaldi, musiche di Sibelius Rachmaniov De Sarasate. Invece, a seguire, Domenica 20 settembre, concerto per pianoforte a 4 mani, musiche di Porto Citro Stravinsky Ravel Piazzolla, nell’ambito di “Spettacolando in Campania”.
«Questa è una formula vincente – spiega l’assessore alla cultura, Francesco Morra – per coinvolgere tutto il territorio, riscoprendo il piacere di partecipare agli eventi che interessano grandi e piccoli. Il territorio di Pellezzano, grazie anche all’impegno delle associazioni, parrocchie e comitati, offre a cittadini e turisti delle serate che spaziano dalla cultura all’archeologia, dalla gastronomia alla musica. Anche eventi a carattere provinciale di alto risalto, inseriti nel panorama delle iniziative culturali della Regione Campania”.
“E’ un progetto – conclude il Sindaco Giuseppe Pisapia – che vede la cultura come volano per rilanciare l’economia, e di questo siamo sempre più convinti, soprattutto a seguito del successo dell’esperienza della passata stagione teatrale. Si tratta di un calendario semplice, che il comune offre ai cittadini con grande entusiasmo, con lo scopo di dare vita a tutte le realtà del territorio, valorizzando le nostre piazze e i nostri monumenti”.

Antonio De Pascale

Next Post

PELLEZZANO. Rifiuti abbandonati presso le campane per la raccolta del vetro:

Dom Ago 2 , 2015
in arrivo telecamere e controlli delle Guardie Ambientali.