PELLEZZANO. ANNULLATI I CONCORSI PER 5 POSTI DA VIGILI URBANI E PER L'URP.

Il Sindaco, Giuseppe Pisapia: “non ci sono le risorse finanziarie”. I dettagli.
 
 
 
Mercoledì 8 ottobre 2014
PELLEZZANO.L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Giuseppe Pisapia, ha revocato, con apposito provvedimento, i concorsi per cinque posti da vigili urbani e quello per il responsabile dell’urp, ufficio relazioni con il pubblico. Il concorso per la polizia municipale era stato bandito dall’amministrazione comunale guidata dall’ex sindaco Eva Longo. Il suo successore, Carmine Citro, aveva poi sospeso le selezioni per la polizia locale.
“Siamo stati costretti – spiega il sindaco, Giuseppe Pisapia (nella foto sopra) – a revocare i due concorsi perchè non ci sono le coperture finanziarie per quei posti. Per quanto riguarda il posto bandito per l’ufficio relazioni con il pubblico, non solo avevamo problemi finanziari, ma non ritenevamo quella figura professionale essenziale per il funzionamento della macchina comunale”.
Insomma, non sussistono le condizioni economico-finanziarie finalizzate all’incremento rotazionale precedentemente programmato.
In tal modo, vanno in frantumo i sogni di tanti giovani che avevano presentato la domanda di partecipazione alle due selezioni, nelle quali avevano riposto le speranze per trovare un’occupazione professionale definitiva e sicura.
Di conseguenza, l’organico della polizia municipale dovrà ancora far fronte alla carenza di organico. Al momento, il comando della polizia municipale è composto da cinque agenti, rispetto ad una popolazione composta da circa diecimila residenti e a un territorio comunale abbastanza esteso e formato da diverse frazioni.
Per un funzionamento migliore, il comando dovrebbe essere composto da otto/nove agenti. Tuttavia, l’amministrazione comunale cerca di tamponare la carenza del personale del momento, ricorrendo alle figure degli ausiliari del traffico a tempo determinato.
“Infatti – conclude il sindaco Pisapia – nelle prossime settimane bandiremo un concorso per quattro ausiliari del traffico a tempo determinato”.
La carenza di agenti della polizia municipale è una caratteristica di diversi Comuni. Spesso, sono i vincoli legati al patto di stabilità che impediscono alle amministrazioni comunali di bandire concorsi.

Antonio De Pascale

Next Post

UNIVERSITA' DI SALERNO. IL 9 OTTOBRE C'E' LA FIRMA DEL PROTOCOLLO DI INTESA PER IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE.

Gio Ott 9 , 2014
Lo scopo è quello di migliorare i trasporti da e verso l’Ateneo salernitano.