PELLEZZANO. AL VIA LA I RASSEGNA DI TEATRO.

Il Sindaco Pisapia e l'Assessore Morra

Sei spettacoli in programma, a partire dal 12 aprile. Ingresso gratuito. Ecco il cartellone.
 
 
 
 
Venerdì 10 aprile 2015
PELLEZZANO. Sei spettacoli in programma, proposti da compagnie provenienti da tutta la Provincia di Salerno (numerose le richieste di partecipazione). Ampio spazio alle compagnie amatoriali di genere comico.
“Il nostro intento è stato quello di proporre un programma composito che desse anche una panoramica del modo di fare del teatro amatoriale – spiega l’Assessore alla Cultura, Francesco Morra -. La scelta dei lavori, da presentare in rassegna, è stata particolarmente difficile e ci è dispiaciuto dover escludere alcune opere dal cartellone, ma abbiamo operato delle decisioni che mirassero a catturare il gusto del pubblico più ampio, che ci auguriamo vivamente confermerà la bontà delle scelte effettuate”.
Questo il programma degli spettacoli che inizieranno tutti alle ore 19.00 di ogni domenica dal prossimo 12 aprile fino al 17 maggio: 12 aprile, Compagnia Teatrale All’Antica Italiana “Non a voglio ‘mmarretà!” di Gaetano Troiano; 19 Aprile Compagnia Teatrale I Gabbiani “Porno Subito” di Ciro Villano e Ciro Ceruti;  26 aprile Compagnia Teatrale Stabile Scafatese “Tre pecore viziose” di Eduardo Scarpetta, Regia di Antonio Vitiello; 3 maggio: Compagnia Teatrale La Quercia “Gennaro Belvedere, testimone cieco” di Gaetano e Olimpia Di Maio, Regia di Wanda Di Pasqua; 10 maggio: Compagnia Teatrale in Alto Mare “Finché Rodry non ci separi” di C. In Alto Mare, Regia di Franco Mancuso; 17 maggio: Compagnia Comica Salernitana “Io, isso e essa” di Gino Esposito, Regia di Giovanni Bonelli e Andrea Avallone.
Gli spettacoli si terranno presso il Teatro Comunale di Capezzano e sono tutti a ingresso gratuito.
Durante la conferenza stampa, il Sindaco, dottor Giuseppe Pisapia, ha parlato dell’importanza culturale e sociale del teatro amatoriale, infatti, sin dall’insediamento dell’amministrazione, uno dei primi progetti avviati è stata l’istituzione del Laboratorio Teatrale che si svolge sul territorio.
“Si tratta – spiega il primo cittadino – di piccole iniziative che il Comune, nonostante le difficoltà, sostiene con entusiasmo e convinzione”.

Antonio De Pascale

Next Post

BARONISSI. CORSO DI FORMAZIONE GRATUITO PER UNDER 35.

Ven Apr 10 , 2015
Ancora aperte le iscrizioni. I particolari.