AMABILE: “PER FAR RIMANERE LA STRUTTURA A S.SEVERINO, BASTEREBBE INGLOBARE, NELLA GIURISDIZIONE, ANCHE BARONISSI”. MOSCATIELLO: “FAVOREVOLE ALLA PERMANENZA DELLA STRUTTURA, MA NON SI PUO’ PRETENDERE CHE OGNI COMPRENSORIO NE ABBIA UNA”. CONFORTI: “PRONTI AD ASSEGNARE ALLA STRUTTURA PERSONALE COMUNALE”.