MONTORO/S.SEVERINO. Il team "Irpino Montorese" campione del mondo

Maietta con Jack

Il giovane handler Giuseppe Maietta trionfa con il terranova Jack alla prima tappa della Expo di Baiano. I dettagli.
 
 
Mercoledì 11 aprile 2018
MONTORO/MERCATO S. SEVERINO. Salire sul gradino più alto del podio di un palcoscenico internazionale non è impresa di poco conto. A riuscirci è stato il giovane handler Giuseppe Maietta del Team “Irpino Montorese”, che all’esposizione Mondiale “Kennel Club Italy Dog’s – World dog show”, tenutasi domenica scorsa a Baiano (AV),  presso la “Miriade Sport” in via Malta 127, è riuscito a sbaragliare un’agguerrita concorrenza con Jack, il suo splendido esemplare di razza terranova, piazzatosi davanti ad altri magnifici esemplari provenienti da diverse parti del mondo.
Questa prima tappa dell’esposizione mondiale ha visto la partecipazione di handler provenienti da Spagna, Bulgaria, Germania e altre Nazioni, che con i loro amici a quattro zampe hanno dato vita a una spettacolare Expo di altissimo livello, con giudici esperti del calibro di Zbigniew Paweł Zieliński dalla Polonia; Carlo Cesareo noto cinotecnico, promotore e co-fondatore dell’ ATICCI ( Associazione Tecnica Internazionale Cane Corso Italiano); Angelo Retta, libero professionista, medico chirurgo, specialista in odontostomatologia; Crescenzo Palumbo, esperto giudice ICBD, con 25 anni di esperienza nella selezione rottweiler.
Il giovane handler Maietta, con grande rispetto degli avversari e senza alcun timore riverenziale nei confronti di esperti colleghi ed appassionati degli amici a quattro zampe, è riuscito a imporre il modello di conduzione del suo fido Jack sulla passerella del “Miriade Sport”, strappando applausi a scena aperta e i più ampi consensi da parte dei giudici di gara, che gli hanno attribuito un meritato trionfo.
“Vincere in queste manifestazioni internazionali – ha dichiarato Maietta – non è affatto semplice. Dedico questo titolo a tutte le persone che mi sono state vicine, alla mia famiglia,  alla mia fidanzata Nadia, ai membri del Team “Irpino Montorese” e ai colleghi di lavoro del Mediterraneo. Sono molto soddisfatto del risultato raggiunto, che è frutto di duri sacrifici maturati nel corso degli anni. Questa giornata memorabile segna un passaggio fondamentale, un vero e proprio cambiamento di rotta della cinofilia mondiale, per la crescita esponenziale del Club ICBD che ha confermato la sua presenza in Italia a tutela delle razze canine”.
Il presidente del Club, Ciro Boiano è rimasto molto soddisfatto per la riuscita dell’evento. “Abbiamo puntato sulla professionalità – ha detto Boiano – siamo riusciti a soddisfare un ampia fascia di espositori di grande livello, che hanno molto apprezzato la nostra organizzazione e ospitalità in questa prima tappa dell’Expo Mondiale”. Inoltre, per la prima volta a questa Expo hanno sfilato i North American Wolfdog con il club di razza da poco istituito per la tutela della razza con ICBD, ed in Italia in anteprima Nazionale la razza Bulgara con una speciale rappresentanza di pastori Bulgari, che hanno calcato la passerella di Baiano.
(Clicca sulla foto per ingrandirla)

Antonio De Pascale

Next Post

ESERCITO ITALIANO. A Persano convegno sulla I guerra mondiale

Mer Apr 11 , 2018
Gli enti promotori del progetto sono la Brigata Bersaglieri “Garibaldi” e l’8° Reggimento Artiglieria Terrestre “Pasubio”, in collaborazione con diversi Comuni del Cilento, del Vallo di Diano e della Piana del Sele in provincia di Salerno e con la partecipazione di rappresentanze provenienti dai Comuni di Vallarsa (TN), Valli del […]