MERCATO S.SEVERINO. Ufficio postale di Carifi, Gerardo Figliamondi scrive al Sindaco Somma.

Gerardo Figliamondi

Figliamondi scrive al Primo Cittadino “per conoscere le iniziative che intende mettere in atto per ottenere il potenziamento dell’ufficio di Carifi, rendendone efficiente il servizio telematico, dotandolo di bancomat e, almeno nella prima decade del mese, di un secondo sportello”.
 
 
 
 
Lunedì 14 agosto 2017
Gerardo Figliamondi, Consigliere comunale, ha scritto al Sindaco, Antonio Somma, evidenziando alcuni problemi legati all’ufficio postale della frazione Carifi. Riportiamo, di seguito, la lettera inviata da Figliamondi al Sindaco Somma.
__________________________________________________________________________________
Il Sottoscritto Gerardo Figliamondi, nella qualità di Consigliere Comunale, premesso che:
La chiusura dell’ufficio postale di Ciorani ha comportato il raddoppio dell’utenza di quello di Carifi, causando enorme disagio, soprattutto, ai pensionati per la riscossione della pensione. È stato affidato allo stesso ufficio anche la consegna delle raccomandate e assicurate non recapitate ai residenti nella zona S.Vincenzo – Ciorani. L’ufficio è aperto a giorni alterni. A causa della frequente mancanza di linea telematica, nonostante la diligenza, la grande disponibilità e professionalità dell’unico operatore addetto, gli utenti sono costretti, quasi sempre, a restare in fila per tutta la giornata e spesso a ritornare il giorno successivo di apertura per il ritiro della pensione, della raccomandata,ecc.  con tutte le conseguenze causate da eventuale, spesso, mancato rispetto di scadenze. Tale situazione, inoltre, potrebbe aggiungere al danno anche la beffa, costringendo utenti che hanno la possibilità di spostarsi con mezzi propri a recarsi presso altri uffici postali, facendo diminuire il numero di operazioni con il rischio di chiusura anche di questo ufficio. La zona è servita da fibra ottica e non è dato di capirne il mancato utilizzo.

Interroga la S.V

 
per conoscere le iniziative che intende mettere in atto per ottenere il potenziamento dell’ufficio di Carifi, rendendone efficiente il servizio telematico, dotandolo di bancomat e, almeno nella prima decade del mese, di un secondo sportello.
 
 

Antonio De Pascale

Next Post

MERCATO S.SEVERINO. Il 31 agosto ci sarà il Consiglio comunale.

Mer Ago 16 , 2017
Due gli argomenti in discussione: riequlibrio di bilancio e la nomina della commissione per la formazione dell’albo dei giudici popolari.