MERCATO S.SEVERINO. TUTTO PRONTO PER LA 55^ EDIZIONE DEL "PREMIO NAZIONALE PAESTUM" DI POESIA E NARRATIVA.

Il poeta Carmine Manzi, fondatore dell' "Accademia di Paestum" (irnonotizie.it)

Il Premio fu ideato dal poeta Carmine Manzi. I dettagli.
 
Giovedì 11 dicembre 2014
MERCATO S.SEVERINO. “E’ fissata per il 21 dicembre, alle ore 10,00, la cerimonia di premiazione del “Concorso Nazionale Paestum” per la poesia e la narrativa, giunto alla cinquantacinquesima edizione”.
Così l’assessore alle Politiche Culturali, Assunta Alfano.
“Un appuntamento – dice l’assessore – che, ogni anno, richiama poeti e scrittori nel Palazzo Vanvitelliano di Mercato S. Severino; un happening mai interrotto, nemmeno dopo la scomparsa del suo ideatore ed organizzatore Carmine Manzi, presidente dell’Accademia di Paestum, in quanto ripreso, nell’ottica della continuità, dalla figlia Anna.”
“Siamo orgogliosi di patrocinare e ospitare questo evento –prosegue Assunta Alfano – consapevoli del contributo culturale che l’Accademia di Paestum apporta al nostro territorio; le lettere e le arti costituiscono un patrimonio di grande ricchezza per il Mezzogiorno d’Italia e, pertanto, va valorizzato nonostante gli sforzi legati al particolare periodo storico che stiamo attraversando”.
La cerimonia di premiazione, anche quest’anno, è patrocinata dal Ministero dei Beni e per le Attività Culturali, dalla Regione Campania, dalla Provincia di Salerno e dal Comune di Mercato S. Severino.
Tanti i poeti e gli scrittori che, da tutte le regioni, hanno partecipato con i loro lavori aderendo all’invito dell’Accademia di Paestum e che si ritroveranno a Mercato S. Severino per l’annuale appuntamento con la poesia e con l’arte.
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Antonio De Pascale

Next Post

UNIVERSITA'. INAUGURATO L'ALBERO DI NATALE DEDICATO A FRANCESCA BILOTTI.

Ven Dic 12 , 2014
Ai piedi dell’abete è stata collocata una scatola trasparente dove ciascuno potrà lasciare un pensiero in ricordo della giovane vita spezzata il 24 novembre scorso, durante un incidente avvenuto al terminal bus dell’Ateneo.