MERCATO S.SEVERINO. Tavolo tecnico per contrastare gli incendi boschivi.

Il Sindaco Antonio Somma ha incontrato Carabinieri, Polizia Municipale e volontari della Protezione civile Epi.
 
 
 
Mercoledì 26 luglio 2017
MERCATO S. SEVERINO. Convocato dal sindaco Antonio Somma, si è riunito, ieri mattina, un tavolo tecnico per fare il punto sulla situazione degli incendi boschivi che hanno interessato il territorio e per valutare attività di prevenzione e repressione degli stessi.  All’incontro  hanno partecipato: il maresciallo Antonio Fierro Ferrara, comandante della stazione dei carabinieri, i tenenti Raffaele Marino e Luigi Pierri, rappresentanti della Polizia Locale, l’ispettore Danilo Sorrentino, comandante dei Carabinieri forestali, il presidente dell’associazione E.P.I. (Emergenza Pubblica Irno) Giovanni Molinaro. Considerata la gravità del fenomeno, i componenti del tavolo tecnico hanno valutato e definito l’istituzione di una task force finalizzata a prevenire e debellare gli incendi, dissuadendo l’attività dei piromani mediante deterrenti quali i sistemi di videosorveglianza e intensificando la presenza delle Forze dell’Ordine sul territorio, secondo un criterio di alternanza.  “Sono soddisfatto per i risultati emersi da questo tavolo tecnico – ha dichiarato il sindaco Antonio Somma – e ringrazio per la disponibilità i Carabinieri, i Carabinieri forestali, la Polizia Locale e l’associazione E.P.I., che hanno raccolto l’invito e si sono confrontati per individuare soluzioni idonee allo scopo di evitare il dilagare di una situazione che ha già provocato visibili danni al patrimonio boschivo del nostro Comune”.  Nei giorni scorsi, il primo cittadino, in piena emergenza incendi, aveva inviato una nota di ringraziamento alle Forze dell’Ordine per il servizio incessante svolto nel domare i numerosi roghi e aveva chiesto alle autorità competenti un ulteriore sforzo finalizzato alla prevenzione e alla repressione del fenomeno.   “Confido – ha concluso il sindaco – nella collaborazione di tutti e nell’azione sinergica dei Corpi preposti. Solo attraverso un’azione congiunta sarà possibile difendere il nostro territorio ed il nostro patrimonio ambientale, in preda ad atti inqualificabili e scellerati di irresponsabili”.

Antonio De Pascale

Next Post

AMBIENTE. Overshootday 2017 :

Ven Lug 28 , 2017
il 2 Agosto le risorse rinnovabili saranno finite. Ne parla Antonio De Crescenzo, Energy Manager.