MERCATO S.SEVERINO. Tasse Imu da 1 euro, la replica del ViceSindaco Luciano Lombardi.

Luciano Lombardi

Lombardi: “Tutti gli avvisi inviati nell’ultimo mese, erano stati predisposti tra la fine del 2016 ed i primi mesi del 2017. E’ nostro dovere verificare il problema, provando a trovare una soluzione allo stesso”. L’Ufficio riceve dal lunedì al venerdì, dalle 9,00 alle 12,30. I dettagli.
 
 
 
Giovedì 30 novembre 2017
MERCATO S. SEVERINO. Tasse Imu da 1 euro inviate dal Comune ai Cittadini, arriva la replica del ViceSindaco, Dr. Luciano Lombardi. Eccola di seguito.
“In riferimento alla problematica relativa agli avvisi di accertamento e alle ingiunzioni di pagamento inerenti l’IMU, notificate nei giorni passati nonostante fossero di importo particolarmente esiguo, come già chiarito dagli Uffici, siamo a conoscenza della problematica, che definirei assolutamente “sgradevole” per i cittadini, ma devo altresì ribadire, come già fatto in precedenza, che, tutti gli avvisi inviati nell’ultimo mese, erano stati predisposti tra la fine del 2016 ed i primi mesi del 2017. Questa Amministrazione, pertanto, non ha fatto altro che trovare la copertura economica per consentire gli invii ed evitare che, per molti di questi atti, intervenisse la prescrizione con notevole danno economico per l’Ente.

Sulla scelta di inviare ruoli anche per importi esigui, siamo, quindi, in presenza di una scelta evidentemente fatta non dalla attuale Amministrazione ma ciò non toglie, come siamo soliti fare, che è nostro dovere verificare il problema, provando a trovare una soluzione allo stesso.
A proposito di soluzioni, voglio informare i cittadini che, a seguito delle numerose segnalazioni ricevute e delle lunghe file avute in questa settimana per accedere all’Ufficio preposto alle verifiche sui tributi, ho chiesto e ottenuto, dal Concessionario della riscossione Gamma Tributi, che il ricevimento dell’Ufficio venisse esteso a tutti i giorni della settimana.
Quindi, l’Ufficio riceve dal lunedì al venerdì, dalle 9,00 alle 12,30, al fine di evadere le richieste di informazioni di tutti coloro ne abbiamo bisogno, riducendo i tempi di attesa ed i conseguenti disagi per i cittadini.
Auspico che tutti convengano sul fatto che, l’attività messa in campo in questi mesi, ci consentirà di avere, finalmente, una verifica seria degli archivi e di avere un database aggiornato, evitando gli inconvenienti riscontrati relativamente a cittadini che si sono visti recapitare avvisi inesatti o non dovuti”, conclude Lombardi.

Antonio De Pascale

Next Post

BRACIGLIANO. Comune, ecco due nuove Consigliere comunali.

Ven Dic 1 , 2017
Grazie a una modifica dello statuto comunale, che ha conferito al sindaco la possibilità di nominare assessori esterni al Consiglio comunale, entrano a far parte di quest’ultimo due nuove Consigliere comunali: Anna Capaccio e Paoletta Rossi. Anna Campanella e Mimì Moccia nominati, come esterni, vicesindaca e assessore. Il Sindaco, Rescigno: […]