MERCATO S.SEVERINO. Rimossa, sul trincerone, la foto di Giovanni Trotta, il giovane morto in un incidente stradale.

Giovanni Trotta

Il provvedimento eseguito dai Vigili Urbani. La motivazione: “ il ricordo è collocato su di un segnale stradale”. La mamma del ragazzo, Anna Manzi: “credo che provvedimenti di questo tipo debbano essere oggetto di un’ordinanza che vieti su tutto il territorio comunale la presenza di foto e fiori sulle strade, ma  non di iniziativa diretta ad una singolo caso. Ma, siamo quasi in campagna elettorale e viene da pensare”.
 
 
Martedì 25 aprile 2017
MERCATO S. SEVERINO. E’ stata rimossa, su disposizione della Polizia Locale, la foto di Giovanni Trotta, il giovane scomparso in seguito ad un incidente stradale il 20 giugno 2015. Sul luogo dell’incidente – il trincerone, ovvero via Solofrana –  gli amici avevano collocato una foto e dei fiori, così come avviene in tanti posti del territorio bagnati dal sangue di giovani vite. La motivazione: “ il ricordo e’ collocato su di un segnale stradale”. In verità, la piccola “edicola votiva” si sviluppava alla base del segnale stradale. “Quest’omaggio per una giovane vita spezzata tragicamente – ha dichiarato la madre del ragazzo, Anna Manzi – era stato un gesto spontaneo degli amici. Purtroppo, sul territorio di Mercato S. Severino, sono tanti i luoghi tristemente segnati da fiori e croci e, da una ricognizione da me personalmente effettuata, tanti coincidono proprio con segnali  e specchi stradali. Pertanto, io credo che provvedimenti di questo tipo debbano essere oggetto di un’ordinanza che vieti su tutto il territorio comunale la presenza di foto e fiori sulle strade, ma  non di iniziativa diretta ad una singolo caso. Ma, siamo quasi in campagna elettorale e viene da pensare”.

Antonio De Pascale

Next Post

SIANO. Rissa per le fioriere, in sei finiscono ai domiciliari.

Mer Apr 26 , 2017
Quattro dei contendenti sono finiti al pronto soccorso dell’ospedale Fucito di Curteri. Una banale discussione tra condomini si trasforma in rissa.