MERCATO S.SEVERINO. L'editore Antonio Corbisiero della Casa editrice "Il Grappolo" partecipa a un Convegno a Palermo:

Antonio Corbisiero

Il tema discusso è “Le sfide dell’editoria. Interpretare il presente”. I dettagli.
 
 
 
Sabato 15 ottobre 2016
MERCATO S. SEVERINO/PALERMO. Le letterature migrano da un luogo a un altro, da un tempo a un altro. Se non ci fossero le letterature, da un secondo all’altro le nostre città si spegnerebbero, le nostre parole perderebbero ogni significato. Le letterature migrano i popoli, accogliendoli e accompagnandoli nelle loro storie: facendo storia delle loro vite. Tornano tante voci, a Palermo: le strade smettono il grigio, si colorano, e i ragazzi insegnano agli adulti, mostrando di saper praticare la convivenza sulla quale noi ancora teorizziamo. Nell’ambito della seconda edizione del Festival delle Letterature Migranti, sabato 15 ottobre, alle ore 11,00, a Palazzo Steri, a Palermo, Antonio Corbisiero , direttore del Centro Studi per la letteratura delle Migrazioni “Pascal D’Angelo” di Mercato S. Severino, partecipa al Convegno “Le sfide dell’editoria. Interpretare il presente”. Insieme, attorno a un tavolo, case editrici diverse tra di loro affrontano i nodi critici della contemporaneità in un tempo di grandi incertezze, pesanti accentramenti, delicate scelte culturali. Antonio Sellerio (Sellerio editore), Paola Gallo (Giulio Einaudi editore), Giulio Passerini (edizioni E/O), Christan Raimo (minimum fax), Chiara Valerio (Nottetempo).
(Clicca sulla foto per ingrandirla)

Antonio De Pascale

Next Post

PELLEZZANO. La città accoglie la statua della Madonna di Fatima custodita nella Chiesa di Villa di Fisciano.

Dom Ott 16 , 2016
Il Parroco, don Luigi Savino: “Maria è presenza di Misericordia e di Pace! Pellezzano diventa una piccola Fatima per una settimana, dal 16 al 24 ottobre”. Il programma delle cerimonie religiose.