MERCATO S.SEVERINO. IL 29 APRILE LA PROCEDURA DI GARA PER LA REALIZZAZIONE DEL CAMPO DI BOCCE AD ACIGLIANO.

Investiti 31mila euro. I dettagli.
 
Venerdì 11 aprile 2014

MERCATO S.SEVERINO.“E’ in programma il prossimo 29 aprile la gara per l’affidamento dei lavori relativi alla realizzazione del campo di bocce alla frazione Acigliano”.

Lo ha comunicato l’assessore al Patrimonio ed alla Riqualificazione dei Centri Urbani, Eduardo Caliano.

“La Giunta Comunale” – prosegue il delegato del sindaco Giovanni Romano –“ha approvato, a fine anno scorso, il progetto esecutivo, redatto dall’Ufficio Tecnico Comunale, per la realizzazione di un campo di bocce alla frazione Acigliano per l’importo complessivo di euro 31.942,43”.

“Il progetto” – ha spiegato ancora l’assessore –“è stato inserito nel programma Triennale delle Opere Pubbliche 2014-2016 e rientra nella politica di attenzione dell’Amministrazione Comunale per la riqualificazione e la promozione delle frazioni. Il campo di bocce sorgerà nei pressi dei giardini pubblici gestiti dall’associazione “San Magno”.

 “La struttura” – ha aggiunto Caliano –“sarà realizzata nel rispetto della normativa del CONI. Pertanto, sarà recintata perimetralmente con pareti in mattoni pieni a faccia vista e rete elettrosaldata a protezione dei visitatori e verrà anche dotata di opportuna copertura in lamiera coibentata a protezione dei giocatori.”

 “Questo intervento” – ha concluso l’assessore –“ doterà i residenti di Acigliano di una struttura sociale che sarà punto di aggregazione e di incontro. L’Amministrazione Comunale incentiva le opportunità per le attività sportive, consapevole che sono numerose le associazioni che praticano queste discipline e ne promuovono le attività sul territorio comunale, avvalendosi anche delle numerose strutture create”.

                                                                                             

Antonio De Pascale

Next Post

MERCATO S.SEVERINO. IL 15 APRILE SI TERRA' IL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI.

Sab Apr 12 , 2014
Ecco le funzioni del parlamentino dei ragazzi.