MERCATO S.SEVERINO. Il 25 novembre giornata dell'Onu contro la violenza siulle donne:

al Palazzo Vanvitelliano – ore 17,30 – c’è l’evento “Parole, musica, immagini contro la violenza”, organizzato dall’Associazione “Oltre il Teatro” e dal Centro per l’Infanzia “Crescere Insieme”. I particolari.
 
 
 
 
Mercoledì 25 novembre 2015
MERCATO S.SEVERINO. Oggi, mercoledì 25 novembre, si celebra giornata internazionale indetta dall’Onu contro la violenza sulle donne: una data simbolica per riflettere collettivamente sulla gravità di un fenomeno che non accenna ad arrestarsi.
Quasi ogni giorno,  gli avvenimenti di cronaca ci parlano di violenza di genere, di donne morte per mano di mariti, fidanzati o ex, molto spesso delitti annunciati da un percorso di soprusi e dolore che si consuma in casa e che risponde al nome di violenza domestica.
L’associazione Oltre il Teatro, affiliata al Comitato Provinciale AICS di Salerno, che da anni si occupa di violenza di genere, in collaborazione con il Centro per l’infanzia Crescere Insieme di Mercato S. Severino, organizza per oggi, 25 novembre, con inizio alle ore 17.30 presso la sala consiliare del Comune di Mercato S. Severino, l’eventoParole, musica, immagini contro la violenza”, che si propone, attraverso l’arte, di analizzare le molteplici sfaccettature della violenza di genere coinvolgendo  attivamente la cittadinanza.
L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Mercato S. Severino e della Commissione Pari Opportunità, dalla Fondazione Teatro e dall’Osservatorio delle Politiche Sociali dell’Università di Salerno e aderisce alla campagna nazionale AICS “Stop Violence Against Women”.
Durante la serata verrà presentato il calendario 2016 “All’inizio di tutto c’è sempre una donna…” raccolta fotografica, a cura di Gerardo Grimaldi, di ritratti di donne riprese in diversi momenti della quotidianità, madri, moglie, lavoratrici con una vita normale che sono, pur sempre, possibili vittime di violenza.
Il calendario sarà venduto in occasione della serata e il devoluto sarà destinato all’associazione onlus “Noi Donne Soprattutto” fondata da donne che hanno vissuto la difficile esperienza del cancro al seno e che hanno come obiettivo quello di fornire l’assistenza e supporto psicologico a quante, oggi,  si trovano a dover affrontare questo difficile percorso.
All’evento saranno presenti: per i saluti istituzionali, il sindaco di Mercato S. Severino, Giovanni Romano, l’Assessore alle politiche di genere e di pari opportunità, Carmela (Lina) Perozziello e  Rossella Citro in qualità di  Componente della Commissione Pari Opportunità del Comune.
L’evento sarà moderato da Paolo Diana, sociologo e docente presso l’Università degli Studi di Salerno e l’introduzione sarà affidata alla  Presidente dell’Associazione Oltre il Teatro- Com. Prov. AICS, Clotilde Grisolia.
Relazionano: l’avvocato Lucia D’Angelo, in rappresentanza del gruppo di donne che ha sposato e promosso l’iniziativa, lo psicopedagogo Salvatore Manzo, Rosa Santoro, direttrice del  Centro per l’infanzia Crescere Insieme, Maria Mazzaro, arte terapista, Ass. Albero della Vita.
Durante la serata sarà possibile visitare la mostra fotografica a cura del fotografo Gerardo Grimaldi, che, con passione e grande professionalità, si è reso disponibile a sostenere il progetto. L’evento verrà introdotto dall’interpretazione di alcuni monologhi a tema da parte di Graziano Liguori. Il pubblico, già dall’ingresso, passerà attraverso un percorso ricco di suggestioni emotive, grazie ad istallazioni artistiche, a corpi in movimento, a componenti scenografiche, a luci-ombre.
Un pomeriggio di riflessione per dire no alla violenza di genere, per affermare il diritto di ogni donna di esprimersi attraverso il corpo e la mente senza paure.
Giovanni Romano, Sindaco di Mercato S. Severino: Promuovere una cultura fondata sul rispetto e sulla inviolabilità delle donne: Con queste parole il Sindaco della Città di Mercato S. Severino presenta l’iniziativa cittadina a sostegno della Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle donne celebrata in tutto il mondo il 25 novembre. Per la importante scadenza, le donne e le mamme della cittadina salernitana si sono trovate unite nell’allestire un evento che unisce riflessione, dibattito, teatro e musica.
Scenario sarà l’Aula consiliare del Comune di Mercato San Severino che, a partire dalle ore 17.30 del 25 novembre, accoglierà la manifestazione Parole Musica Immagini Contro la Violenza.
L’iniziativa delle Maestre Rosa ed  Alfonsina ha meritato tutto il sostegno dell’Amministrazione Comunale. Il tema è praticamente in evidenza quotidiana perché le violenze sulle donne rappresentano una criticità rilevante della nostra società. La sensibilizzazione e l’informazione sono fondamentali per promuovere una nuova cultura fondata sul rispetto e sulla inviolabilità della persona e delle donne”, dice Romano, che aggiunge: “Ringrazio le promotrici e le mamme che si sono attivate per organizzare la manifestazione che va considerata un punto di partenza per mantenere alta l’attenzione sul problema”.

Antonio De Pascale

Next Post

BARONISSI. Furto in villa, il Sindaco rassicurato dalle forze dell'ordine.

Gio Nov 26 , 2015
Valiante: “siamo fiduciosi ma non abbassiamo la guardia”. Potenziato il controllo del territorio da parte delle forze dell’ordine. I dettagli.