MERCATO S. SEVERINO. Gara di solidarietà per il piccolo Francesco, il bimbo di Salerno che deve subire il trapianto del fegato.

Pietro Cauciello col Sindaco Valiante

Promotore di questa nobile iniziativa, è stato Pietro Cauciello del negozio ‘Per e o Muss. Raccolti 300 euro circa, versati alla famiglia del bambino salernitano che deve subire il delicato intervento chirurgico. Hanno aderito diversi club della Salernitana, il club Juventus “Andrea Agnelli”, negozianti, il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante, clienti e amici di Pietro Cauciello.
 
 
 
Domenica 23 ottobre 2016
MERCATO S. SEVERINO. Gara di solidarietà in città per aiutare Francesco, il bambino di Salerno che deve sottoporsi a un delicato intervento chirurgico. Promotore di questa nobile iniziativa, è stato Pietro Cauciello, titolare del negozio ‘Per e o Muss, situato in corso Diaz. Nei giorni scorsi, Pietro Cauciello ha destinato parte dell’incasso del suo negozio alla famiglia dello sfortunato bambino. Per sostenere l’iniziativa, nel negozio di Cauciello si sono recati i calciatori Massimo Coda, Luis Felipe e il team manager Sasà Avallone, amici e clienti dello stesso Cauciello. Presenti rappresentanti dei club granata Nuova Guardia, Mai Sola, Frangia Caotica, Oleastrum Granata da Ogliastro Cilento, Salerno che Passione, del club Juventus “Andrea Agnelli”, il Sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante. Tra i negozianti aderenti, c’è anche Tonino Cristofari, responsabile del laboratorio di preparazione di pasta fresca, situato in via Trieste. Un’iniziativa davvero bella, nella speranza che l’intervento chirurgico di Francesco vada nel migliore dei modi e che il piccolo possa tornare a una vita normale.
(Nella foto sopra: Pietro Cauciello col Sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante. Clicca sull’immagine per ingrandirla)

Antonio De Pascale

Next Post

ESERCITO ITALIANO. I Soldati in soccorso dei Migranti sbarcati nel porto di Napoli.

Lun Ott 24 , 2016
Altro che “guerrafondaio”: l’Esercito Italiano si rivela prezioso per la Difesa dell’Italia e per le missioni sul Territorio Nazionale e all’estero, durante le quali mostra sempre grande professionalità e umanità. Un dispositivo di uomini e donne del neo reggimento denominato Reparto Comando e Supporti Tattici della Divisione “Acqui”, di San […]