MERCATO S.SEVERINO. Dal 1° aprile distribuzione gratuita delle piantine di cipolla ramata di Montoro.

Ecco come riceverle.
 
 
 
Giovedì 31 marzo 2016
MERCATO S.SEVERINO. “Dal primo aprile saranno distribuite gratuitamente, ai cittadini sanseverinesi che ne faranno richiesta, le piantine di cipolla ramata di Montoro.” Lo comunica il sindaco Giovanni Romano.  “Siamo arrivati alla fase finale di un ambizioso progetto costruito e realizzato dal nostro Comune con il Comitato Promotore per la registrazione della IGP (Individuazione Geografica Protetta) ed il Consorzio di Bonifica Integrale Comprensorio Sarno – precisa il sindaco – attraverso la sottoscrizione di un protocollo di intesa per la valorizzazione delle risorse naturali e per la promozione del territorio. Questo documento sancisce un rapporto di collaborazione finalizzato a facilitare l’attuazione di interventi attinenti la conservazione e la valorizzazione delle risorse naturali e vegetali, ai fini di uno sviluppo sostenibile del territorio e della promozione del suo patrimonio naturalistico, enogastronomico e turistico-economico”.  “Il Consorzio di Bonifica – prosegue il primo cittadino – ha concesso al Comitato dei Promotori della Cipolla Ramata di Montoro l’utilizzo, in comodato d’uso gratuito, dell’area naturalistica “Sibelluccia”, impegnandosi a realizzare le strutture tecniche atte a portare l’acqua per l’irrigazione dei campi i cui proprietari si renderanno disponibili a coltivare la cipolla ramata di Montoro. Il Comitato dei Promotori si è interessato della gestione dell’area, realizzando all’interno di essa i semenzai per lo sviluppo dei semi durante il periodo invernale”.  “La distribuzione delle piantine – conclude Romano – è un’opportunità per valorizzare i prodotti tipici locali in un’ottica di sviluppo del territorio, nella convinzione che il futuro si costruisce proprio partendo dalle radici. Lo scopo è quello di far conoscere, a chi ha la possibilità di coltivare la cipolla per uso domestico nel proprio orto o giardino, le straordinarie qualità di questo ortaggio la cui coltivazione è tradizionalmente legata alla storia economica agricola della nostra terra. In altri termini, è un esempio concreto di come si possa generare un circuito virtuoso di consumo sano e consapevole connesso allo sviluppo locale”.  Le piantine di cipolla ramata sono a disposizione dei cittadini nel numero massimo di 500 per ogni richiesta. La consegna avviene presso l’Oasi naturalistica “Sibelluccia” (area del Consorzio di Bonifica Integrale Comprensorio Sarno) dalle ore 9,00 alle ore 13,30 dei seguenti giorni: 1,2,3,8,9 e 10 aprile. Per informazioni: 089/826863.

Antonio De Pascale

Next Post

MERCATO S.SEVERINO. Nuovo Liceo "Virgilio", lavori fermi da 3 anni.

Gio Mar 31 , 2016
Il rispetto del Patto di stabilità ha bloccato la prosecuzione dei lavori. Ad aprile, incontro tra Provincia e ditta esecutrice dei lavori per la ripresa del progetto.