M.S.Severino. Covid-19, quarta vittima in città: nel giorno di Pasqua, muore un uomo di 55 anni

Domenica 12 aprile 2020

Antonio De Pascale

MERCATO S. SEVERINO. Nel giorno di Pasqua, il Coronavirus fa un’altra vittima, la quarta nella città capofila della Valle dell’Irno.

Dopo il decesso di due anziani (83 e 71 anni) e di un dipendente 50enne di una società multinazionale attiva nel settore chimico, il Covid-19 ha causato la morte anche di un altro uomo, 55 anni, originario del Montorese (provincia di Avellino), ma residente con la compagna in una frazione del Comune sanseverinese.

L’uomo è spirato oggi pomeriggio presso l’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, dove era ricoverato. Sembra che non avesse patologie pregresse.

Dunque, Mercato S. Severino sta pagando, in termini di vite umane, un prezzo altissimo alla pandemia in atto. A parte il dato drammatico dei decessi, a Mercato S. Severino si registrano, al momento, anche sei contagiati: tre ricoverati in ospedale e tre in cura a casa. A ciò si aggiungono anche trentanove persone in quarantena.

Nel resto della Valle dell’Irno, la situazione è la seguente: cinque contagiati a Baronissi, due a Pellezzano, quattro a Fisciano, uno a Bracigliano. E’ di pochi giorni fa, però, la bella notizia di due guarigioni, che hanno riguardato una donna di Fisciano e un uomo di Baronissi.

Antonio De Pascale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Mercato S.Severino. Weekend di Pasqua, la Polizia Municipale controlla 400 veicoli

Mar Apr 14 , 2020
Martedì 14 aprile 2020 MERCATO S. SEVERINO. Week end pasquale di intenso lavoro per la Polizia Municipale, comandata dal Capitano Giancarlo Troiano. Tra venerdì scorso e ieri, infatti, la Polizia Municipale ha controllato ben 400 veicoli in circolazione sul territorio comunale. I caschi bianchi hanno elevato cinque sanzioni amministrative nei […]