MERCATO S.SEVERINO. Consiglio comunale e no al sito compost:

Fabio Iannone

la replica di Fabio Iannone, Presidente del Consiglio comunale.
 
Sabato 10 marzo 2018
Consiglio comunale del 9 marzo, ecco la replica di Fabio Iannone, Presidente del Consiglio comunale
A Mercato S. Severino, il 9 marzo, si è tenuto il Consiglio comunale (aperto all’intervento dei cittadini), sulla tematica del sito di compostaggio in progetto a Fisciano. Tanti gli interventi dei cittadini, che hanno voluto far sentire la propria voce, esprimendo il sentimento di preoccupazione e la volontà di comprendere. I Consiglieri comunali hanno tenuto una serie di interventi, sottolineando varie criticità, sia sotto il profilo urbanistico che ambientale, che il sito in progetto comporta, depositando (i consiglieri della maggioranza consiliare di sostegno all’amministrazione Somma) un documento sintetico scritto. Al termine, la relazione di sintesi del Sindaco, Antonio Somma, e la delibera, con la quale viene espressa la volontà di far delocalizzare l’impianto, nonché di presentare apposite osservazioni tecniche alla Regione Campania.
“E’ stato un bel momento di democrazia per la comunità di Mercato S. Severino, dichiara il Presidente del Consiglio Comunale, Fabio Iannone -.  In maniera disciplinata e pacata, sono state espresse opinioni e preoccupazioni sull’opera in programma e, alla fine, il Consiglio ha adottato una posizione chiara e costruttiva. Sono soddisfatto e fiero per la grande prova di maturità data dai cittadini di Mercato S. Severino”.

Antonio De Pascale

Next Post

MERCATO S.SEVERINO. Consiglio comunale sito compost

Dom Mar 11 , 2018
Ecco la sintesi dell’intervento del Consigliere comunale di maggioranza Dott. Carlo Guadagno: “Pandola e Acigliano hanno già pagato in termini ambientali con le vasche di laminazione, invasive per quel territorio. Quando furono realizzate, io e gli altri Consiglieri comunali di opposizione dell’epoca, denunciammo lo “scempio” ambientale, ma non fummo ascoltati. […]