MERCATO S.SEVERINO. ASSEGNATA UNA GUARDIA GIURATA AL PRONTO SOCCORSO DELL'OSPEDALE "FUCITO".

Gerardo Liguori

Mauro Iannone

Lo annunciano il Presidente del Consiglio comunale, Mauro Iannone, e il Sindaco Giovanni Romano. Ma all’ospedale resta la carenza del personale. I particolari.
 
 
 
Mercoledì 4 marzo 2015
MERCATO S.SEVERINO. Dopo la denuncia di Gerardo Liguori, sindacalista della Cgil, che ha ribadito la carenza di Oss (operatori socio-sanitari, ex ausiliari), infermieri, autisti delle ambulanze e l’assenza di una guardia giurata al pronto soccorso presso l’ospedale “Gaetano Fucito” di Curteri, arriva una prima risposta.
Entro la fine del mese, infatti, verrà assegnata una guardia giurata al pronto soccorso del nosocomio sanseverinese.
Lo assicurano Mauro Iannone, presidente del consiglio comunale, e il sindaco Giovanni Romano.
“Abbiamo ascoltato con attenzione – dice Mauro Iannone – le giuste lamentele di Liguori dell’ultimo periodo. Intanto, però, abbiamo raggiunto un primo risultato: i vertici dell’azienda ospedaliera universitaria “S.Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno, di cui il “Fucito” fa parte, ci hanno comunicato che, a fine marzo, verrà assegnata una guardia giurata al pronto soccorso. Garantiamo, così, più sicurezza ai medici, agli infermieri e all’utenza”.
“Ringrazio – replica Gerardo Liguori – Mauro Iannone e il sindaco Romano per l’attenzione costante rivolta alle condizioni del nostro ospedale. Raggiungiamo un primo importante risultato. Ora, però, bisogna far assegnare al nostro nosocomio il personale che manca, in particolare operatori socio-sanitari, infermieri, autisti per le ambulanze. Per me l’unica soluzione al problema, è lo sblocco del turnover e l’assunzione di nuovo personale”.
“Continueremo – conclude Iannone – a seguire le sorti del nostro ospedale. Ci siamo già attivati per chiedere l’assegnazione del personale che manca ai nostri reparti”.
Secondo Liguori, mancano almeno 30 infermieri. La carenza più grave, è quella degli Oss nei reparti di medicina, chirurgia e, fra poco, anche a cardiologia, tanto da mettere a rischio i turni nella struttura. Senza dimenticare che di notte, tranne che nel pronto soccorso, non ci sono Oss.

Antonio De Pascale

Next Post

FISCIANO. LA GIUNTA COMUNALE APPROVA UNA DELIBERA A SUPPORTO DEI DISTRETTI RURALI.

Gio Mar 5 , 2015
I distretti, previsti dalla Legge Regionale numero 20 dell’8 agosto 2014, sono finalizzati a promuovere lo sviluppo rurale, a valorizzare le risorse naturali, sociali ed economiche dei territori.