Mercato S.Severino. Al via il progetto "Dipendo da me"

Il Sindaco Somma

Sinergia tra il Comune e altre Istituzioni per la per la prevenzione delle tossicodipenze, del gioco d’azzardo e di qualsivoglia forma di devianza. “Il progetto” – dice il Sindaco Somma – attua un provvedimento della Giunta Comunale, con il quale è stata approvata e avviata l’iniziativa. E’ svolto dagli operatori dello Sportello “Dipendenze”, organismo istituito dall’Amministrazione Comunale con l’obiettivo precipuo di fornire, soprattutto ai giovani, le informazioni utili per la prevenzione delle tossicodipenze, del gioco d’azzardo e di qualsivoglia forma di devianza, rappresentando un’idea progettuale cui l’Amministrazione Comunale fornisce pieno sostegno”.
 
 
 
Venerdì 19 ottobre 2018
MERCATO S. SEVERINO. Il  23 ottobre, alle ore 10,00,  nell’Aula Consiliare del Palazzo Vanvitelliano (sede municipale) sarà presentato il progetto “Dipendo da me”, promosso dall’Assessorato alle politiche sociali.
Interverranno il  Sindaco, Antonio Somma,  l’Assessore alle politiche sociali, Giuseppe Albano, Carla Saggese (assistente sociale del Comune), Gerardina Fimiani (psicologa), ideatrice del progetto, Luigia Trivisone (Dirigente Istituto Superiore “Virgilio” di Mercato S. Severino), Renata Florimonte (Dirigente Scuola Media San Tommaso d’Aquino” di Mercato S. Severino), Ciro Armenante (Responsabile Servizio Dipendenze – Ser.d Cava de’ Tirreni), Fabrizio Budetta (Dirigente Medico),  Gennaro Pagano  ( Referente prevenzione tossicodipendenze Ser.d Cava de’Tirreni).
“Il progetto” – anticipa il primo cittadino – “attua un provvedimento della Giunta Comunale, con il quale è stata approvata ed avviata l’iniziativa. E’ svolto dagli operatori dello Sportello “Dipendenze”, organismo istituito dall’Amministrazione Comunale con l’obiettivo precipuo di fornire, soprattutto ai giovani, le informazioni utili per la prevenzione delle tossicodipenze, del gioco d’azzardo e di qualsivoglia forma di devianza, rappresentando un’idea progettuale cui l’Amministrazione Comunale fornisce pieno sostegno”.
“Lo sportello” – aggiunge l’Assessore alle politiche Sociali Giuseppe Albano – “cui partecipo con il coordinamento dell’Assistente Sociale del Comune,  è costituito da un gruppo di lavoro, composto  da due psicologi, Gerardina Fimiani e Michele Carpentieri, uno specialista del SERD territoriale, Gennaro Pagano, un medico di base, che operano a titolo assolutamente gratuito”.
 

Antonio De Pascale

Next Post

Il centro commerciale Le cotoniere trasformato in una "Valle dei Dinosauri"

Sab Ott 20 , 2018
Dal 20 ottobre all’11 novembre, ne Le Cotoniere sarà possibile ammirare la riproduzione di dinosauri a grandezza naturale. Ecco gli eventi in programma.