MERCATO S.SEVERINO. Al Comune si attende l'insediamento del Commissario prefettizio.

La Minoranza consiliare

Il 1° luglio – piazza S.Antonio, ore 20 – i Consiglieri comunali di minoranza incontrano i Cittadini. Le elezioni comunali si dovrebbero tenere l’anno prossimo.
 
 
 
 
 
 
Giovedì 30 giugno 2016
MERCATO S.SEVERINO.Dopo le dimissioni del sindaco Giovanni Romano (che ha lasciato l’incarico dopo aver ricevuto un avviso di garanzia) e l’avvio della procedura di scioglimento del consiglio comunale, conseguente al fatto che la maggioranza consiliare (disertando gli ultimi due consigli comunali), non ha approvato, entro i termini di legge, il bilancio consuntivo 2015 e il previsionale 2016, si attende l’insediamento al Comune di un commissario prefettizio. Probabilmente, il commissario giungerà in città agli inizi della prossima settimana. Resta il nodo dei bilanci non approvati e in molti si chiedono quali decisioni assumerà in merito lo stesso commissario prefettizio. Le elezioni comunali si dovrebbero tenere l’anno prossimo. Intanto, in città, pare già iniziata la campagna elettorale. Infatti, domani sera, a partire dalle ore 20, in piazza  S.Antonio, i sei consiglieri comunali di minoranza, Carmine Ansalone, Fabio Iannone, Gerardo Figliamondi, Franco Iannone, Carlo Guadagno e Rosario Bisogno, terranno un incontro pubblico in cui discuteranno proprio di quanto è accaduto. Si ipotizzano già i nomi dei possibili candidati a sindaco. Ci si chiede, innanzitutto, se Giovanni Romano si ricandiderà. Tra i possibili candidati a primo cittadino, ci potrebbero essere anche Mauro Iannone, presidente uscente del consiglio comunale, Carlo Guadagno e qualcuno del Partito democratico. Sembra, al momento, chiudersi il dominio incontrastato di Giovanni Romano, al potere dal maggio 1995, quando  vinse le elezioni comunali e divenne sindaco per la prima volta. Quindi, nel 1999, si riconfermò. Non potendo, in base alla legge, ricandidarsi per il terzo mandato consecutivo, nel 2004 sostenne Rocco D’Auria, che venne eletto primo cittadino e che nominò subito come suo vice proprio Romano. Poi, nel 2009 Romano riconquistò la fascia tricolore e, nel 2014, per la quarta volta, fu eletto sindaco. Nel frattempo, ha ricoperto anche i ruoli di assessore provinciale (nella giunta di Edmondo Cirielli) e regionale (nella giunta di Stefano Caldoro) all’ambiente.
(Nella foto sopra: i sei Consiglieri comunali di minoranza. Clicca sulla foto per ingrandirla)

Antonio De Pascale

Next Post

PELLEZZANO. Impianto di illuminazione pubblica a led:

Ven Lug 1 , 2016
aperta la manifestazione di interesse. I dettagli.