FISCIANO. Successo per il corso di Blsd.

A breve corsi di primo soccorso per gli studenti del liceo Rescigno di Baronissi, che poi verranno impiegati come volontari ai campi scuola estivi.


 
 
 
Sabato 3 dicembre 2016

FISCIANO. Altro strepitoso successo per il corso di BLSD (Basic Life Support and Defibrillation)  organizzato dall’Associazione di Volontariato “La Solidarietà” di Fisciano mercoledì 30 novembre 2016 presso la sede del sodalizio in Piazza La Solidarietà alla frazione Lancusi di Fisciano. All’incontro di formazione, diretto dal dott. Francesco Cesarano, hanno partecipato circa 15 persone.  Dopo l’introduzione e le spiegazioni teoriche, trasmesse anche grazie a supporto di materiale informatico, si è tenuto un interessante dibattito con scambio di opinioni caratterizzato dalle risposte che il dott. Cesarano forniva alle varie domande e curiosità poste dagli intervenuti. Successivamente, si è passati alle prove pratiche per realizzare in concreto quanto esposto nel corso della lezione teorica. Il corso, iniziato alle 9.30, è terminato verso le ore 16.00, riscuotendo il gradimento e l’apprezzamento di tutti i partecipati. I quali, a conclusione della giornata di lavoro teorico e pratico, hanno conseguito anche il relativo attestato BLSD, riconosciuto dalla Regione Campania, che potrà essere utilizzato per crediti formativi e punteggi concorsuali.  L’organizzazione di questi corsi ha introdotto un’importante novità, quella del percorso progettuale denominato “alternanza scuola lavoro” che vedrà coinvolti, da qui a breve, 20 ragazzi del liceo “Rescigno” di Baronissi, ai quali verranno insegnate tecniche di primo soccorso con l’utilizzo del defibrillatore e un corso base di protezione civile. Gli stessi ragazzi, poi, verranno impiegati come volontari nel corso dei campi scuola organizzati da “La Solidarietà” durante il periodo estivo. Il Presidente de “La Solidarietà”, Alfonso Sessa, nel ringraziare i partecipanti al corso e gli organizzatori che hanno reso possibile lo svolgimento di questa interessante iniziativa formativa, ha comunicato che, a breve, verrà resa nota anche l’indizione di un corso PTC (Prehospital Trauma Care ), che si prefigge quale obiettivo la corretta gestione dei pazienti politraumatizzati.

Antonio De Pascale

Next Post

PELLEZZANO. Evento Telethon, istituito il premio canoro "Lino Trezza".

Sab Dic 3 , 2016
Il premio prevede la vincita di una borsa di studio per il primo classificato. Ecco come iscriversi. “La morte prematura Lino Trezza – dichiara Francesco Morra – ha lasciato tutti molto scossi, soprattutto quanti hanno potuto apprezzare le sue doti di grande lavoratore e di artista appassionato per il canto […]