FISCIANO. "La Solidarietà" si dota di un nuovo mezzo spargisale.

Il mezzo (1)

Il mezzo (2)

Il mezzo è stato concesso dalla Regione Campania, mentre lo strumento spargisale è stato acquistato direttamente dall’associazione di volontariato. “L’acquisto dello strumento spargisale – ha spiegato il Presidente de “La Solidarietà”, Alfonso Sessa – è stato messo in atto anche se al momento non c’è una reale emergenza cui far fronte. Tutto questo per dare un segnale di operatività, a dimostrazione del fatto che le nostre attività sul territorio sono sempre al servizio della cittadinanza per 365 giorni all’anno e 24 ore su 24”.
 
Lunedì 12 febbraio 2018
FISCIANO. Cresce il parco mezzi dell’Associazione di Volontariato “La Solidarietà” di Fisciano. Il nucleo operativo della Protezione Civile, che fa capo al sodalizio fiscianese, si è infatti dotato di un nuovo mezzo spargisale, pronto a essere utilizzato se si dovessero verificare nevicate. Il mezzo è stato concesso dalla Regione Campania, mentre lo strumento spargisale è stato acquistato direttamente dall’associazione di volontariato.
Rispetto allo scorso anno, l’inverno risulta essere meno rigido. Tuttavia, il motto de “La Solidarietà” è “meglio prevenire” per evitare di farsi trovare impreparati. L’utilizzo del mezzo sarà destinato per eventuali interventi di  emergenza e urgenza che i volontari della Protezione Civile dovranno eseguire sul proprio territorio di competenza.
“L’acquisto dello strumento spargisale – ha spiegato il Presidente de “La Solidarietà”, Alfonso Sessa – è stato messo in atto anche se al momento non c’è una reale emergenza cui far fronte. Tutto questo per dare un segnale di operatività, a dimostrazione del fatto che le nostre attività sul territorio sono sempre al servizio della cittadinanza per 365 giorni all’anno e 24 ore su 24”.
Lo scorso anno, nel periodo post epifania, i volontari de “La Solidarietà” si sono resi protagonisti con diversi interventi a seguito della fitta nevicata che aveva creato numerosi disagi alla circolazione pedonale e veicolare lungo numerose arterie di collegamento.
Per questi ed altri interventi di diversa natura, il Presidente Sessa plaude i volontari, i soccorritori e tutti coloro che impiegano il proprio tempo al servizio degli altri per fare in modo che la situazione possa essere sempre sotto controllo.
(Clicca sulle foto per ingrandirle)

Antonio De Pascale

Next Post

MERCATO S.SEVERINO. Il 12 e 13 febbraio, su Radio Diffusione Irno, va in onda un'intervista al Consigliere comunale Carmine Landi.

Lun Feb 12 , 2018
Radio Diffusione Irno è ascoltabile sulla frequenza Fm 100.2, anche dalle radio degli smartphone. Landi, cardiologo, affronta varie tematiche: la rete dell’infarto, l’attivazione della postazione fissa del 118 in città, la piattaforma dell’elisoccorso, il parco della salute.