FISCIANO. "La Solidarietà" festeggia 26 anni di attività.

Alfonso Sessa

Garantisce diversi servizi preziosi, tra cui il 118 e Protezione civile. Il Presidente, Alfonso Sessa: “un grazie ai nostri Volontari”. I dettagli.
 
 
Venerdì 7 ottobre 2017
FISCIANO. Dopo i festeggiamenti delle nozze d’argento, avvenuti lo scorso anno, l’Associazione di Volontariato “La Solidarietà”, lo scoros 3 ottobre, ha festeggiato il suo 26esimo anniversario dalla nascita. L’atto costitutivo del sodalizio venne sottoscritto il 3 ottobre 1991, alla presenza del Notaio Gustavo Trotta.
il Presidente, Alfonso Sessa, ancora una volta, ricorda con grande orgoglio la nascita di questa importante realtà, fortemente radicata sull’intero territorio della Valle dell’Irno, ringraziando tutti i volontari, quelli del passato e quelli attuali, che hanno reso possibile l’affermazione di un apparato, sorto come strumento di sostegno a favore dei bisognosi.
Nel corso di questi anni, oltre al servizio di emergenza sanitaria 118 e di protezione civile, “La Solidarietà”  ha integrato altri servizi, ricevendo numerosi riconoscimenti da parte di Comuni, Provincia e Regione. In più di venti anni di attività, l’associazione è cresciuta con competenza e professionalità, diventando un punto di riferimento sul territorio per l’intera cittadinanza.
Dalla professionalità e competenza de La Solidarietà, nasce, nel 2003, la Cooperativa Sociale “Irno progetto Vita”. L’intento è quello di portare avanti un’esperienza lavorativa a contatto con le fasce deboli, con gli emarginati, con i sofferenti.
Dalla sua fondazione, la Cooperativa svolge assistenza domiciliare ad anziani e disabili, recupero di minori disagiati in collaborazione con il Tribunale dei Minori, il recupero di soggetti svantaggiati con il Ministero delle Giustizia, attività ludiche, organizzazioni di colonie estive per disabili. Nel 2004, nasce la Cooperativa sociale “Nuova Solidarietà”, impegnata nei servizi rivolti ai minori e, nel 2005, nasce il C.S.P. – Consorzio di Cooperative Sociali, che gestisce attualmente centri ludici per disabili e trasporti minori.
“Ogni compleanno di questa nostra associazione – dichiara Sessa – porta con sé un significato di grande importanza storica. Il principale ringraziamento va rivolto a tutti gli uomini e alle donne che, ogni giorno, offrono la loro disponibilità e professionalità al servizio degli altri. E’ con loro che intendo festeggiare questo evento speciale, nella speranza che, le nostre competenze, possano crescere sempre di più al servizio dei cittadini bisognosi”.
A “La Solidarietà” sono giunti gli auguri di buon compleanno anche da molti esponenti istituzionali locali.

Antonio De Pascale

Next Post

MERCATO S.SEVERINO. Il 6 ottobre Messa in ricordo dell'amatissimo don Salvatore Guadagno.

Ven Ott 6 , 2017
Viene celebrata, alle ore 19, nella Chiesa “S.Giovanni in Parco” dall’Arcivescovo Gerardo Pierro. Don Salvatore era il parroco dei giovani, capace di gesti straordinari, come quando, in un rigido inverno, donò le sue scarpe a un povero, tornando a casa a piedi nudi, camminando sulla neve. O come quando, rinunciò […]