Fisciano. "La Solidarietà" cerca autisti e assistenti volontari per i suoi mezzi di soccorso

Alfonso Sessa

Per la partecipazione a tali selezioni, non sono previsti limiti di età. Potranno partecipare tutti i soggetti maggiorenni, che siano almeno in possesso della patente di guida. Per ulteriori informazioni, rivolgersi presso la sede operativa, sita in piazza La Solidarietà, 1, a Lancusi di Fisciano o chiamare il numero di telefono 089.9566228, dal quale lo staff di segreteria fornirà tutti i chiarimenti. “Le selezioni di ulteriore personale specializzato presso la nostra associazione – spiega il Presidente de “La Solidarietà”, Alfonso Sessa – è un segnale di crescita di questo sodalizio di volontariato. Nel tempo, le esigenze del territorio si sono moltiplicate e, con esse, la necessità di offrire la copertura di un servizio dotato dei crismi dell’eccellenza e della professionalità. Le stesse caratteristiche che l’associazione, di cui ho l’onore e l’onere di presiedere, è in costante ricerca per offrire un’assistenza qualificata in tutti i settori emergenziali”.
 
Domenica 20 maggio 2018
Antonio De Crescenzo
FISCIANO. L’Associazione di Volontariato “La Solidarietà” di Fisciano ha attivato le selezioni per la ricerca di volontari da formare per il ruolo di “autista del 118” e “assistente su veicoli di soccorso”.
Per la partecipazione a tali selezioni, non sono previsti limiti di età. Potranno partecipare tutti i soggetti maggiorenni, che siano almeno in possesso della patente di guida. Per ulteriori informazioni, rivolgersi presso la sede operativa, sita in piazza La Solidarietà, 1, a Lancusi di Fisciano (SA) o chiamare il numero di telefono 089.9566228, dal quale lo staff di segreteria fornirà tutti i chiarimenti.
“Le selezioni di ulteriore personale specializzato presso la nostra associazione – spiega il Presidente de “La Solidarietà”, Alfonso Sessa – è un segnale di crescita di questo sodalizio di volontariato. Nel tempo, le esigenze del territorio si sono moltiplicate e, con esse, la necessità di offrire la copertura di un servizio dotato dei crismi dell’eccellenza e della professionalità. Le stesse caratteristiche che l’associazione, di cui ho l’onore e l’onere di presiedere, è in costante ricerca per offrire un’assistenza qualificata in tutti i settori emergenziali”.
I soggetti selezionati, successivamente, dovranno seguire appositi corsi di guida dei mezzi di soccorso e specifiche lezioni teoriche per fornire le dovute conoscenze e gli adeguati strumenti tecnici da mettere in pratica in caso di necessità.
 
L’Associazione di volontariato si riserva di comunicare il numero di soggetti da impiegare nei servizi di emergenza sanitaria e/o assistenzialismo, al termine delle operazioni di selezioni che si svolgerà in data da destinarsi.
 

Antonio De Pascale

Next Post

Baronissi. Il Consiglio comunale approva il Puc, Piano urbanistico comunale (ex Prg)

Dom Mag 20 , 2018
Prevede tutela dell’ambiente, riduzione del consumo di suolo, rafforzamento dell’economia locale, tutela dei santuari. “Un Puc partecipato, trasparente, improntato alla tutela ambientale”: ecco le prime dichiarazioni del sindaco, Gianfranco Valiante, che ha parlato di “risultato storico per la città” e di un momento di “alta democrazia”. Baronissi e Fisciano le […]