FISCIANO. L'11 NOVEMBRE FESTA A LANCUSI IN ONORE DI S.MARTINO.

Celebrazioni eucaristiche, gastronomia, balli, canti e divertimento in piazza Regina Margherita. I dettagli.
 
 
 
Martedì 11 novembre 2014
FISCIANO.Tutto pronto per i festeggiamenti dell’ “estate” di San Martino. L’appuntamento è per oggi, martedì 11 novembre, in piazza Regina Margherita, a Lancusi di Fisciano, dove la parrocchia dei Santi Martino e Quirico, guidata dal parroco don Aniello Del Regno, ha organizzato, come di consuetudine, i festeggiamenti in onore dei Santi che rappresentano questo luogo di aggregazione religiosa, sociale e formativa.
Come ogni anno, in questo 11 novembre, Lancusi e Bolano rinnoveranno la tradizione, creando aggregazione e un senso di appartenenza, che, mai come in questi ultimi tempi, serve, aiuta e rafforza i rapporti tra le persone.
Il Calendario per gli appuntamenti per la Festa di San Martino è il seguente:
11 novembre 2014
Ore 9,30–11.30 Santa Messa
Ore 18. 00: raduno bambini nella piazza di Bolano
Ore 18.30: inizio della fiaccolata che percorrerà le strade della cittadina, passando da Via Starza, via della stazione ferroviaria, risalendo Via Tenente Nastri e infine raggiungendo piazza Regina Margherita, dove sarà rappresentata la scena dello storico taglio del mantello e il lancio delle lanterne.
Ore 19.30 Santa Messa
A seguire, festeggiamenti e convivialità: le comunità di Lancusi e Bolano, facendo onore al Santo Protettore della propria parrocchia, si ritroveranno per il tradizionale momento conviviale: pasta e fagioli, vino e caldarroste saranno distribuite per la gioia di grandi e piccini. La festa di S. Martino vedrà protagonisti coloratissimi stand che riproporranno gli antichi mestieri tradizionali locali. La memoria e la tradizione, dunque, un connubio inscindibile per ciascuna comunità. La serata sarà allietata da canti e musiche popolari grazie alla partecipazione dei Terraemares.

Antonio De Pascale

Next Post

MERCATO S.SEVERINO. GIUDICE DI PACE, INIZIA IL POTENZIAMENTO DELL'UFFICIO.

Mar Nov 11 , 2014
I due dipendenti del Ministero hanno avuto la proroga di servizio. Un dipendente del Comune di Siano è stato assegnato alla struttura.I dettagli.