FISCIANO. IN FASE DI PREPARAZIONE IL MERCATINO DELLE TRADIZIONI LOCALI.

L’obiettivo primario è il rilancio del commercio e della economia. I dettagli.
 
 
Giovedì 6 novembre 2014
FISCIANO.L’avvicinamento alle festività Natalizie ha indotto i commercianti di Fisciano a cercare una strada condivisa da percorrere nel tentativo di affrontare la complicata crisi economica. A tal proposito, tramite l’azione dell’associazione provinciale “Asia”, presieduta da Flavio Boccia, si è deciso di progettare una serie di eventi Natalizi coordinati, cercando di portare anche a Fisciano uno dei mercatini più suggestivi da visitare nel periodo delle festività Natalizie.
Tra i promotori di questa iniziativa figura anche il presidente cittadino di “Asia”, Luigi Pizzo, che sta portando a conclusione diversi progetti: tra questi appunto il “Primo Mercatino delle Tradizioni di Fisciano”. Lo scopo principale è quello di riportare a conoscenza quelle tradizioni storiche locali, come l’artigianato o la lavorazione del rame, che si sono un po’ perse nel corso degli anni.
L’inizio dei mercatini è previsto a partire dall’8 dicembre, giorno dell’Immacolata, sino all’Epifania. Gli stand saranno sia di esposizione che di vendita per i prodotti tipici locali: infatti l’evento deve assumere l’impronta di una vetrina per gli artigiani e commercianti locali perché sono stati loro a promuovere questa idea. I Mercatini saranno coordinati con gli eventi che ogni anno le associazioni locali svolgono nei giardinetti pubblici di Lancusi. Quest’anno verranno posizionati nei pressi della chiesa di Lancusi, poi ogni anno il mercato sarà itinerante per coprire nel corso del tempo tutte le località di Fisciano.
Altri eventi verranno organizzati insieme all’amministrazione comunale: tra questi, un convegno per illustrare e spiegare le tradizioni tipiche locali, dalla lavorazione del rame alla costruzione delle bilance per poi passare all’artigianato delle cosiddette “mascature” alias serrature, non ultima la creazione della prima pistola automatica.
Soddisfatto il presidente provinciale di Asia, Flavio Boccia, il quale sottolinea che “a Fisciano ho travato terreno fertile sia da parte dei commercianti che da parte dell’amministrazione, in modo particolare grazie al sindaco, Tommaso Amabile, sempre pronto a recepire le iniziative dei residenti e dei commercianti locali. A breve sarà finalmente operativo il primo mercato rionale di Fisciano per iniziare le nostre politiche di sviluppo commerciale cittadino. Un ringraziamento va anche ai commercianti locali ed al presidente cittadino, Luigi Pizzo, che, con la sua passione, ha reso possibile tali eventi”.
Boccia ha anche ringraziato il consigliere comunale Vincenzo Sessa, che, attraverso le manifestazioni che organizza da anni con tanti sacrifici, si sta prodigando per mettere in piedi questa iniziativa degli eventi natalizi per il rilancio del commercio a Fisciano e della rinascita delle tradizioni locali che hanno scritto pagine di storia di questo territorio.

Antonio De Pascale

Next Post

MERCATO S.SEVERINO. APPROVATO IL BILANCIO DI PREVISIONE PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO PER L'ANNO 2014.

Gio Nov 6 , 2014
Ecco cosa prevede.