FISCIANO. Campi scuola organizzati dall'Associazione "La Solidarietà".

Alfonso Sessa

“Sarà sicuramente un’esperienza formativa per i giovani del nostro territorio – dichiara il Presidente de “La Solidarietà”, Alfonso Sessa – i campi scuola rappresentano importanti strumenti di socializzazione per sviluppare il confronto tra i giovani e accrescere in loro il senso di responsabilità e di aiuto solidale reciproco che sono chiamati a esprimere nei momenti del bisogno”.
 
 
Sabato 2 luglio 2016
FISCIANO. Tutto pronto per i due campi scuola organizzati dall’Associazione di Volontariato “La Solidarietà” di Fisciano, intitolati “Anch’io sono la Protezione Civile”, che verranno suddivisi in due settimane del corrente mese di luglio. Il primo, dall’11 al 17 luglio e il secondo, in collaborazione con “Sodalis CSV”, dal 18 al 24 luglio, con iscrizioni aperte alle ragazze e ai ragazzi dagli 11 ai 17 anni. Entrambi i campi scuola si terranno presso lo stadio comunale “Vittoria” alla frazione Penta di Fisciano. Per informazioni ed iscrizioni telefonare allo 089.958080, visitare il sito www.lasolidarieta.it o recarsi presso la sede del sodalizio in Piazza de “La Solidarietà” n. 1 alla frazione Lancusi di Fisciano. Il campo scuola prevede percorsi di conoscenza e di vicinanza al volontariato, utili non solo a far conoscere ai ragazzi chi opera “su e nel territorio”, quanto ad orientare gli stessi, attraverso l’esperienza diretta, alle attività messe in campo quotidianamente da un’Organizzazione di Volontariato.  Si prova, quindi, attraverso percorsi esperienziali e non teorici, da un lato, a raccogliere utili feed back sul rapporto che gli adolescenti hanno con l’impegno volontario provando, allo stesso tempo, a capire e valutare il loro punto di vista, i loro atteggiamenti e le loro sensibilità e, dall’altro, a sensibilizzarli alle problematiche del territorio e ai bisogni della comunità, espressi ed inespressi, cercando di inculcare i valori della prossimità, dell’impegno civico, della solidarietà e dell’aiuto verso il prossimo.  “Sarà sicuramente un’esperienza formativa per i giovani del nostro territorio – dichiara il Presidente de “La Solidarietà”, Alfonso Sessa – i campi scuola rappresentano importanti strumenti di socializzazione per sviluppare il confronto tra i giovani e accrescere in loro il senso di responsabilità e di aiuto solidale reciproco che sono chiamati a esprimere nei momenti del bisogno”.  Le iscrizioni saranno accolte fino ad esaurimento del numero previsto per accogliere i ragazzi e che è variabile a seconda della tipologia del campo scuola e dei periodi indicati.

Antonio De Pascale

Next Post

MERCATO S.SEVERINO. Intervista a Marianna Ferrara, campionessa europea di volley:

Sab Lug 2 , 2016
“grandissima emozione vincere la Champions League, soprattutto perché sono giovanissima. Il duro lavoro, alla fine, paga”. Marianna è stata ingaggiata dalla squadra francese dell’Evreux, che milita nella serie A1.