FISCIANO. BANDO DI CONCORSO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI INTEGRATIVI AI CANONI DI LOCAZIONE 2014.

Ecco la documentazione da produrre per partecipare al bando.
 
 
 
Martedì 2 ottobre 2014
FISCIANO.Il Comune ha indetto un bando di concorso per la concessione dei contributi integrativi ai canoni di locazione per l’anno 2014 in favore dei cittadini residenti che siano titolari di contratti ad uso abitativo, regolarmente registrati, di immobili ubicati sul territorio comunale e che non siano di edilizia residenziale pubblica.
I requisiti richiesti, le modalità di calcolo del contributo e le modalità di formazione delle graduatorie sono riportate nel bando scaricabile sulla home page del sito istituzionale del Comune di Fisciano all’indirizzo: www.comune.fisciano.sa.it
Modalità di partecipazione
La domanda di partecipazione degli aspiranti beneficiari:

  • deve essere presentata unicamente dal titolare del contratto di locazione, pena l’esclusione, e utilizzando esclusivamente l’apposito modulo predisposto dal Comune;
  • deve essere debitamente compilata e sottoscritta, allegando la fotocopia fronte retro di un documento di riconoscimento valido del richiedente, nonchè la documentazione richiesta;
  • dovrà pervenire all’Ufficio protocollo dell’Ente in busta chiusa, unitamente alla documentazione richiesta, a mezzo raccomandata A.R. su cui dovrà essere riportato il mittente e la seguente dicitura “Domanda contributo canoni di locazione – anno 2014”, improrogabilmente entro il 30 ottobre 2014, pena l’esclusione (farà fede il timbro postale di spedizione).

I modelli di domanda possono essere ritirati anche presso gli Uffici di Politiche Sociali ed U.R.P. negli orari di ufficio.
La mancata sottoscrizione della domanda e la mancata allegazione della copia di un documento di riconoscimento in corso di validità sono motivo di esclusione.

Documentazione
Alla domanda di partecipazione, regolarmente sottoscritta, dovranno essere allegati i seguenti documenti:

  • contratto di locazione regolarmente registrato, relativo al periodo 1.1.2014 – 31.12.2014;
  • copia Ricevuta di versamento per l’anno 2014 della tassa di registrazione Mod. F23;
  • attestazione I.S.E.E relativa ai redditi dell’anno 2013 o Autocertificazione nel caso il richiedente non sia in possesso dell’attestazione;
  • copia di eventuale provvedimento di sfratto e del nuovo contratto di locazione ad uso abitativo stipulato con le modalità stabilite dalla legge 431/98;
  • autocertificazione circa la fonte di sostentamento (per i nuclei familiari con “I.S.E. zero”);
  • dichiarazione resa dal concorrente, ai sensi del D.P.R. n. 445/2000, per il possesso, unitamente al proprio nucleo familiare, dei requisiti previsti dall’art. 2, lettere a, b, c, d, e ,ed f, della legge regionale 2 luglio 1997, n. 18.

per gli stranieri:

  • carta di soggiorno o permesso di soggiorno almeno biennale;
  • contratto di lavoro subordinato o requisiti di lavoratore autonomo;
  • certificato storico di residenza da almeno dieci anni nel territorio nazionale oppure, in alternativa, di residenza di almeno cinque anni nella Regione Campania.

L’Amministrazione provvederà ad effettuare idonei controlli sulle dichiarazioni rese dai concorrenti, disponendo, nei casi accertati di falsa dichiarazione, la decadenza dal beneficio e la denuncia all’Autorità Giudiziaria.
Il presente bando è pubblicato sul territorio comunale.
L’Ufficio Prestazioni Sociali è a disposizione per ogni eventuale chiarimento ed assistenza nella compilazione della domanda.

Antonio De Pascale

Next Post

UNIVERSITA' DI SALERNO. UN ASSEGNISTA UNISA AL GEORGIA INSTITUTE OF TECHNOLOGY CON BORSA FULBRIGHT.

Ven Ott 3 , 2014
I dettagli.