CAVA DE' TIRRENI. Il Liceo classico "De Filippis Galdi" 1° nel progetto Matematica e Realtà promosso dall'Università di Perugia

Preside, Docenti e alunni del Liceo di Cava de' Tirreni

Cava de’ Tirreni, città dalle straordinarie intelligenze, tra le più belle del mondo. “Un plauso ai docenti tutor – dice la Dirigente, Dott.ssa Ester Cherri – che si sono messi in gioco, superando le difficoltà che ogni cambiamento genera, lavorando in gruppo e coinvolgendo l’intero consiglio di classe e agli studenti, naturalmente,  che, al di là di ogni aspettativa e di ogni obiettivo razionalmente programmato, riescono sempre a sorprenderci”.
 
 
Lunedì 23 aprile 2018
CAVA DE’ TIRRENI.  E’ il Liceo classico “De Filippis-Galdi” di Cava de’ Tirreni il primo classificato, per la sezione intermedia, nel “Concorso Migliore Comunicazione”, segmento del più ampio Progetto di Matematica e Realtà  promosso  dall’Università degli Studi di Perugia. Attraverso  il Percorso di Alternanza Scuola Lavoro “Divulgatori scientifici”, gli alunni della classe 3B, guidati dai docenti tutor Ivan Adorno Mascolini, Donatella Ferraioli, Leonilde Grimaldi e Rosario Barra, e dai tutor esterni dell’Ateneo perugino Primo Brandi e Anna Salvadori,  si sono cimentati nella veste di divulgatori in erba, prendendo coscienza di una attività fondamentale dei ricercatori universitari: la divulgazione scientifica.
Grazie alla collaborazione  del geologo Sabato Lamberti e della professoressa Maria Rosaria Senatore dell’Università del Sannio, gli studenti hanno avviato uno studio del Vesuvio nei suoi vari aspetti: geologico, fisico-matematico, storico-letterario, naturalistico e antropologico. Ne è scaturita una pubblicazione pregevole, sia sotto l’aspetto contenutistico che grafico ed iconografico.
Intensa soddisfazione ha espresso la Dirigente scolastica del Liceo cittadino, dott.ssa Ester Cherri,  che, pur non negando  le criticità che l’Alternanza scuola lavoro ancora presenta, ha evidenziato come la sinergia tra docenti e una metodologia didattica  ispirata all’interdisciplinarietà  possono raggiungere risultati eccellenti come quello riconosciuto dal Dipartimento di Matematica e Informatica della prestigiosa Università degli Studi di Perugia.
“Un plauso ai docenti tutor – conclude la Dirigente Ester Cherri – che si sono messi in gioco, superando le difficoltà che ogni cambiamento genera, lavorando in gruppo e coinvolgendo l’intero consiglio di classe e agli studenti, naturalmente,  che, al di là di ogni aspettativa e di ogni obiettivo razionalmente programmato, riescono sempre a sorprenderci”.
(Nella foto sopra: Preside, Docenti e alunni del Liceo classico di Cava De’ Tirreni. Clicca sulla foto per ingrandirla)
 
 
 
 
 
 
 

Antonio De Pascale

Next Post

MERCATO S.SEVERINO. Deiezioni canine, installati in città 40 cestini ad hoc

Lun Apr 23 , 2018
In fase di conclusione il progetto varato dall’Associazione “Il Sorriso”, presieduta dal Dott.Carmelo Cotini (garante per il diritto degli animali e responsabile dell’ufficio per il benessere degli stessi), in sinergia con l’Amministrazione comunale, guidata dal Sindaco, Dott.Antonio Somma. A costo zero per il Comune. La gran parte dei raccoglitori, è […]