BRACIGLIANO/SALERNO. 18esima edizione dell'Irnofestival:

 le colonne sonore di 23 colossal cinematografici interpretate dall’orchestra sinfonica Tchaikowski della Repubblica di Udmirtia. Concerto mercoledì 31 agosto all’Arena del Mare di Salerno. Ecco tutti gli altri spettacoli in programma.

   

 
 
 
 
Mercoledì 31 agosto 2016
BRACIGLIANO/SALERNO. Archiviato lo spettacolo d’apertura con il ‘Concerto Grosso’ di Vittorio De Scalzi, in programma il secondo appuntamento della 18esima edizione dell’Irnofestival, manifestazione organizzata dall’Associazione ‘Rachmaninov’ e artisticamente diretta dal M° Tiziano Citro.
Mercoledi  31  agosto, all’Arena del Mare, ore 21, per la prima volta a Salerno l’orchestra sinfonica Tchaikowski della Repubblica di Udmurtia, diretta dal M° Nicolai Rogotnev, eseguirà le più celebri colonne sonore della storia del cinema nello spettacolo ‘Cinemusica’. Su maxichermo le immagini più suggestive dei 23 film prescelti.

I Platea 15,00 € – II Platea 10,00 €

www.postoriservato.it

“CinemusicaMusica da vedere, pellicole da ascoltare”.
 
Via col vento (1939) – regia: V. Fleming – musica Max Steiner
The Great Caruso (1951)  (core n’grato)
L’amore è una cosa meravigliosa (1955)- regia: H. King – musica Alfred Newman, W. e S. Fain
West Side Story (1957)- regia: J. Robbins, R. Wise – musica Leonard Bernstein
C’era una volta il west (1968)- regia: S. Leone – musica Ennio Morricone
Love Story (1970)- regia: A. Hiller – musica Francis Lai
ET (1972)- regia: S. Spielberg – musica John Williams
Fratello Sole, Sorella Luna (1972)- regia: F. Zeffirelli – musica Riz Ortolani
Il Padrino (1972)- regia: F.F. Coppola musiche di Nino Rota
Rocky (1976)- regia: John G. Avildsen – musica Bill Conti
Star Wars (1977)- regia: G. Lucas – musica: John Williams
Superman (1978)- regia: Richard Donner – musica: John Williams
C’era una volta in America (1984)- regia: S. Leone – musica Ennio Morricone
The Mission (1986)- regia: R. Joffè – musica Ennio Morricone
Nuovo Cinema Paradiso (1988)- regia: G. Tornatore – musica Ennio Morricone
The Bodygard (1992) – Withney Houston
Schindler’s list (1993)- regia: S. Spielberg – musica: John Williams
Jurassic Park (1993)- regia: S. Spielberg – musica: John Williams
Il postino (1994)- regia: Massimo Troisi – musica di Luis Bacalov
Il Primo Cavaliere (1995)- regia J. Zucker – musica Jerry Goldsmith
Titanic (1997)- regia: J. Cameron – musica James Horner
La Vita è Bella (1997)- regia: R. Benigni – musica Nicola Piovani
Il Gladiatore (2000)- regia: R. Scott – musica Hans Zimmer
 

Nicolai Rogotnev

Vincitore di concorsi internazionali, Nicolai Rogotnev è nato il 14 gennaio 1965 nella regione Yak-bodyâ, della Repubblica di Udmurtia. Nel 1984 si è laureato presso l’Izhevsk Music College con ottimi voti. Dal 1984 al 1991 ha studiato e si è laureato al Conservatorio di Stato degli Urali, in direzione d’orchestra folk e direzione d’orchestra sinfonica (1991-1993). Dal 1992 ha lavorato al Ballet e Teatro della Repubblica di Udmurtia e lavora anche come direttore principale dell’Orchestra Sinfonica di Stato di Udmurtia. Durante questo periodo ha lavorato in prova al Mareinskiy teatro, suo maestro è stato V. Gergiev; presso il Teatro Comunale di Mosca “New Opera”, il suo maestro è stato E. Kolobov; e in Italia R. Schumacher. Nel 1993 ha partecipato al Concorso Internazionale per direttore d’orchestra a St. Peterburg. Nel 1995 ha partecipato al Concorso Internazionale di Malko (Danimarca) – premio orchestra Danimarca. Nel mese di agosto 1996 presso l’Masterplayers Concorso Internazionale di Musica e Conduttori XIX che ha avuto luogo a Valsolda (Italia). Ha ricevuto il diploma d’onore e il titolo di miglior direttore di Masterplayers XIX. Nel 1997 è vincitore di diversi concorsi per direttore d’orchestra sia in Polonia che in Francia. Dal 1998 è direttore principale di un’orchestra sinfonica del Ministero della cultura della Udmurtiya.

Programma

 
Venerdì 2 settembre – Arena del Mare (Salerno) ore 21: rappresentazione dell’opera AIDA di Giuseppe Verdi (melodramma in quattro atti), la più complessa ed affascinante opera del maestro di Busseto. Un cast di voci importanti quali Rossana Cardìa (Aida) Ignacio Encinas (Radamès) Camine Monaco (Ramfis) Antonio Stragapede  (Amonasro) Gabriella Colecchia (Amneris) sarà accompagnato dall’orchestra della Repubblica di Udmurtia diretta dal M° Massimo Testa. Scene di Giuseppe Grasso, costumi della sartoria Shangrillà di Foggia, coro lirico di Romania diretto dal M° Florian Zamfir. Regia di Gianni Gualdoni.

I Platea 30,00 € – II Platea 20,00 €

www.postoriservato.it

 
Domenica 11 settembre – Chiesa di San Michele Arcangelo di Rufoli (Salerno). Ore 20: concerto del duo (Arpa e flauto) Valentina Milite-Michele Barbarulo.

Ingresso Libero

 
Domenica 18 settembre – Palazzo De Simone di Bracigliano (Salerno). Ore 19.30: concerto del classic jazz quartet con Cristiano de Pascale (batteria), Davide Di Sauro (basso), Remo Iannini (piano), Fabio Montefoschi (sax).

Ingresso libero

 
Domenica 25 settembre – Palazzo De Simone di Bracigliano (Salerno). Ore 19.30: concerto del duo pianoforte a 4 mani Cristina Iuliano e Lorenzo  Fiscella.

Ingresso libero

 
Per maggiori info, foto e aggiornamenti www.irnofestival.it e pagina facebook  irnofestival

Antonio De Pascale

Next Post

PELLEZZANO. Viaggio-studio a Torino per i neodiplomati meritevoli.

Mer Ago 31 , 2016
E’ organizzato dall’Amministrazione comunale. Disponibili 5 posti. Gli studenti interessati dovranno produrre domanda di partecipazione entro il prossimo 6 settembre, per le ore 12, da indirizzare al Sindaco, Giuseppe Pisapia.