BRACIGLIANO. Il 7 giugno l'Assessore regionale Lucia Fortini inaugura il centro per disabili "Betty Faiella".

Agostino Romano

Antonio Rescigno

Giovanni Grimaldi

Il Sindaco, Antonio Rescigno: “potenziamo, così, il welfare per i diversamente abili della Valle dell’Irno. Ringrazio l’Ikea che ha donato l’arredamento”. Carmine De Blasio: “E’ un centro diurno con attività laboratoriali, in cui gli utenti sono impegnati otto ore al giorno con attività di socializzazione e animazione”. Intanto, continua la campagna elettorale.
 
 
Antonio De Pascale
BRACIGLIANO. Nel pomeriggio del 7 giugno, alle ore 17, viene inaugurato il centro per l’assistenza ai disabili “Betty Faiella”, con la partecipazione di Lucia Fortini, assessore regionale alle politiche sociali. “Potenziamo così – dice il sindaco, Antonio Rescigno – il welfare a favore delle persone dell’Irno che hanno disabilità fisica. Il centro è stato ristrutturato e dotato di nuovi arredi, donati dall’Ikea. La struttura serve sei Comuni della Valle dell’Irno ed è gestita dal Piano di Zona S6 (presieduto dal sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante), tramite un’azienda speciale consortile, di cui è direttore Carmine De Blasio. Ringrazio l’Ikea per la generosità dimostrata e De Blasio per il suo impegno quotidiano”. “Il centro – spiega De Blasio – è stato rinnovato, rilanciato e dispone di più risorse. E’ un centro diurno con attività laboratoriali, in cui gli utenti sono impegnati otto ore al giorno con attività di socializzazione e animazione”.  Intanto, è alle battute finali la campagna elettorale per le elezioni comunali. Il sindaco uscente, Rescigno, mira a conquistare il secondo mandato consecutivo con la lista civica “La Svolta”. “Ci ripresentiamo – dice Rescigno – con la coscienza a posto, convinti di aver fatto il massimo per il bene del paese. Tra le cose realizzate, ricordo: risanamento dei conti, realizzazione dell’auditorium del palazzo “De Simone”, riqualificazione del vecchio Municipio e della villa comunale, realizzazione di molti tratti della rete fognaria, l’avvio dei lavori per l’illuminazione a led. Abbiamo ottenuto dalla Regione il finanziamento per la messa in sicurezza della scuola media. Ora, puntiamo all’insediamento delle aziende nel P.i.p.: una decina, che creeranno cinquanta posti di lavoro circa, all’attivazione della fibra ottica, alla pista ciclabile, al museo della civiltà contadina”. E’ sfidato da Agostino Romano del M5S, luogotenente dell’esercito, e da Giovanni Grimaldi, medico, sostenuto dalla civica “Scegli il futuro”. “La campagna elettorale – dice Romano – è stata spumeggiante. Vogliamo capire l’origine dei debiti del Comune e ridurli, vorrei capire perché non si chiude alla circolazione la strada tra Bracigliano e Forino, che presenta tratti pericolosi: chiedo a Rescigno di rispondere a ciò”. “Noi vogliamo – dice Grimaldi –  creare parking in ogni frazione, riqualificare alcune di esse, mettere in sicurezza la scuola media con fondi dello Stato”.

Antonio De Pascale

Next Post

MERCATO S.SEVERINO. Il 7 giugno si svolgono i funerali della 15enne Valenina Cerrato.

Mer Giu 7 , 2017
Alle ore 14 la salma giunge nella Chiesa “S.Michele Arcangelo” di Sant’Angelo; alle ore 16 hanno luogo i funerali. La famiglia dona i suoi organi, che consentono di salvare la vita a sei bambini.