BARONISSI/PELLEZZANO. I due Comuni uniti nel contrasto agli incendi boschivi.

Previsto l’uso di droni. Accordo sottoscritto dal Sindaco Gianfranco Valiante e dall’Assessore Francesco Morra. I particolari.

 
 
 
 
 
Sabato 30 luglio 2016
BARONISSI/PELLEZZANO. Sottoscritta, ieri mattina, dal sindaco di Baronissi Gianfranco Valiante e dall’assessore alla protezione civile  di Pellezzano, Francesco Morra, un’intesa tra i due Comuni per i controlli antincendio ai versanti collinari delle città. I Nuclei comunali di Protezione Civile lavoreranno in sinergia per individuare gli incendiari con l’ausilio di droni che voleranno giorno e notte lungo le colline. “Un’intesa – sottolinea il sindaco Gianfranco Valiante – che va nella direzione della tutela e della prevenzione del territorio. Teniamo alta la guardia per monitorare costantemente, con l’aiuto di droni, i versanti collinari che negli anni scorsi, purtroppo, sono stati devastati da continui incendi”. “Il progetto “boschi sicuri” – spiega l’assessore alla protezione civile, Anna Petta – a cura del Nucleo Comunale di Protezione Civile di Baronissi, vede impegnati i nostri volontari in azioni di pattugliamento ed avvistamento incendi. Il progetto, quest’anno, sarà ancora più efficace grazie all’utilizzo di droni, messi a disposizione dal vicino Nucleo Comunale di Pellezzano.  Una collaborazione utile ed efficace per accrescere le azioni di tutela del territorio”. “Mettiamo in campo una forte sinergia istituzionale – conclude l’assessore alla protezione civile del Comune di Pellezzano, Francesco Morra – si tratta di un’ulteriore iniziativa a salvaguardia del territorio che va ad aggiungersi alle già consolidate procedure di controllo. I due nuclei comunali di Protezione civile saranno operativi giorno e notte per difendere le nostre montagne”.
 

Antonio De Pascale

Next Post

IL VANGELO DI DOMENICA 30/7/2016. IL COMMENTO DEL PROF.ANTONIO LUISI.

Sab Lug 30 , 2016
PROF.ANTONIO LUISI, DOCENTE DI RELIGIONE CATTOLICA AL LICEO CLASSICO “VIRGILIO” E DIACONO PRESSO LA PARROCCHIA “S.MARIA DELLE GRAZIE” DI MERCATO S. SEVERINO.