BARONISSI. Tutto pronto per le "Baronissiadi", organizzate da Tony Siniscalco.

Tony Siniscalco

Durante l’evento sportivo, patrocinato dal Coni, sarà messa in atto una campagna di sensibilizzazione per la donazione degli organi. Tony Siniscalco: “finora, già 316 baronissesi hanno scelto di essere donatori”.
 
 
 
 
 
Lunedì 5 giugno 2017
BARONISSI. Le “Baronissiadi – Villaggio dello Sport” -, non sono solo un’occasione di aggregazione, un modo per stare insieme, una possibilità di fare sport. Le “Baronissiadi” sono anche la circostanza in cui riflettere, soprattutto durante l’edizione di quest’anno. Ebbene sì. Perché quest’anno si parlerà di donazione degli organi. Oltre al divertimento e allo sport, si punterà sulla sensibilizzazione di un tema davvero importante.
“Ce ne siamo resi conto – dice Tony Siniscalco, Consigliere comunale e organizzatore dell’evento – dopo che, lo scorso anno, in qualità di assessore ai Servizi Demografici, ho aderito a un progetto regionale (che si chiama “Scelta in Comune”) per fornire l’Ente di un sistema informatico affinché i cittadini, che avessero voluto, al rinnovo della carta d’identità, potessero esprimere le proprie intenzioni a donare. In un anno ci sono state 316 risposte positive. Un risultato davvero straordinario e per il quale mi complimento con i baronissesi. Perciò abbiamo deciso di continuare nel nostro intento e le “Baronissiadi”, che hanno avuto, per il secondo anno, l’alto patrocinio del Coni direttamente dal Presidente Malagò, un importante riconoscimento sportivo a carattere nazionale, diventano anche un mezzo per salvare delle vite umane. Tutto ciò è stato possibile anche grazie alla collaborazione dell’Aido e della sua responsabile provinciale, Vincenza De Vita. Considerando che a questa manifestazione partecipano tantissimi giovani (e non), siamo davvero orgogliosi di poter essere un viatico di riflessione. Il nostro auspicio è che, questi giorni (dal 27 giugno al 3 luglio), possano essere un tramite per divertirsi ed uno strumento per guardarsi dentro”.
 

Antonio De Pascale

Next Post

MERCATO S. SEVERINO. De Luca-show: il Governatore in città a sostegno di Enzo Bennet.

Lun Giu 5 , 2017
Abbracci, applausi, selfie per De Luca: “San Severino – ha detto – è una Città importante, che va governata e non strappata a qualcuno. Al Comune c’è qualche conto da sistemare. Ecco i miei progetti per lo sviluppo di San Severino”. Il gustososo siparietto col signor Tonino Coda, che esce […]