BARONISSI. Trenta camperisti in città per il weekend.

“I dati del 2015 ci dicono che, l’azione politica in chiave turistica intrapresa dalla nostra amministrazione, è giusta – dice il sindaco Valiante –; grazie al lavoro di coordinamento del professor Rosario D’Acunto, abbiamo messo in campo un coordinamento degli eventi e delle associazioni del territorio, con risultati che adesso ci stanno dando ragione”. I dettagli.
 
Giovedì 28 gennaio 2016
BARONISSI. Trenta camperisti provenienti da tutta Italia “sbarcano” a Baronissi per il weekend grazie ad un pacchetto turistico di Vacanze Salernitane in Camper, IAT di Baronissi e Pro Loco Diecimari. I camperisti – che stanzieranno in piazza Mercato – arriveranno a Baronissi nel pomeriggio di venerdì e visiteranno i casali storici della città con le guide turistiche dello IAT. Sabato 30 gennaio, al mattino, visita alla Villa Romana di Sava e, nel pomeriggio, al Convento e al Museo Frac dove è allestita la mostra dedicata a Peter Willburger. La giornata di domenica sarà tutta dedicata al Gran Carnevale di Baronissi, con sfilate in maschera, spettacoli, eventi e i carri allegorici nel pomeriggio.
“I dati del 2015 ci dicono che, l’azione politica in chiave turistica intrapresa dalla nostra amministrazione, è giusta – rivela il sindaco Gianfranco Valiante – grazie al lavoro di coordinamento del professor Rosario D’Acunto, abbiamo messo in campo un coordinamento degli eventi e delle associazioni del territorio, con risultati che adesso ci stanno dando ragione, con buone presenze nelle strutture ricettive, nei ristoranti e l’apertura di nuovi B&B. Il turismo può essere un volano dell’economia del territorio, partendo dalle nostre bellezze architettoniche e paesaggistiche e dall’offerta di eventi di qualità”.
“Quella dei camperisti è una proposta nuova per Baronissi che vogliamo incentivare – spiega l’assessore al turismo, Maria De Caro – piazza Mercato è attrezzata per ospitare al meglio il turismo en plein air, è centrale, completa di servizi, ed è un punto strategico per visitare le bellezze del territorio. I camper rappresentano una risorsa per il turismo in città. L’obiettivo è di far rientrare Baronissi all’interno di circuiti nazionali e internazionali scelti da camperisti che. Puntiamo su un settore ancora poco valorizzato che potrà avere ricadute economiche importanti per il territorio”.

Antonio De Pascale

Next Post

MERCATO S.SEVERINO. "Istituiamo il servizio di riabilitazione cardiologica nell'ospedale di Curteri":

Gio Gen 28 , 2016
è la proposta avanzata dal Sindaco Romano e dal Consigliere comunale Carmine Landi al manager del “Ruggi”, Vincenzo Viggiani. I particolari.